Pomodori secchi sott’olio, una conserva tipica calabrese da tenere sempre in…

DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Pomodori secchi sott’olio, una conserva tipica calabrese da tenere sempre in dispensa
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 4 kg pomodori san marzano
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • zucchero
  • spezie a piacere

Come preparare i pomodori secchi sott’olio, il procedimento passo passo

I pomodori secchi sott’olio sono una ricetta tipica calabrese molto conosciuta e apprezzata da tanti. Si tratta di una conserva semplicissima da preparare e, tra l’altro, anche molto comoda da tenere in dispensa. Gli ingredienti di cui avrete bisogno sono: pomodori San Marzano, olio extravergine d’oliva, sale, zucchero e spezie. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Tagliate i pomodori nel senso della lunghezza e sistemateli su una teglia foderata da carta forno. Cospargeteli di sale, zucchero e un filo d’olio. 

2

Cuocete in forno a 120° per 9 ore. Se non volete cuocerli al forno, potete anche farli essiccare al sole per 7-10 giorni ricordando di girarli di tanto in tanto.

 

3

Trascorso questo tempo, versate un primo strato nei vasetti precedentemente sterilizzati. Unite l’olio e formate un altro strato. Continuate fino a riempire tutti i vasetti. 

 

4

Infine, ricoprite il tutto con l’olio extravergine d’oliva e chiudete il tappo. 

5

I vostri pomodori secchi sott’olio sono pronti per essere gustati! Possono restare in dispensa per un anno!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post