Pomodori secchi sott’olio

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Pomodori secchi sott’olio
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

 

1

Sciacquate rapidamente i pomodori sotto l’acqua corrente poi asciugateli, divideteli in due parti e metteteli su un tagliere a seccare al sole coperti da una rete, la sera metteteli dentro casa perchè non devono prendere umidità.

2

I pomodori devono essere posizionati con la parte tagliata rivolta verso l’alto e ben cosparsa di sale. Il sale oltre ad insaporire i pomodori accelera l’ essiccazione, già dopo 6 ore la pellicina comincerà a raggrinzirsi un po’. Se il sole non è molto forte potete considerare sei-sette ore ogni giorno, per 5-6 giorni, se proprio sole non ce n’è mettete i pomodori nell’essiccatrice.

3

Mettete l’aceto in una pentola ed aggiungete la stessa quantità di acqua e l’alloro, portate a ebollizione ed aggiungete i pomodori secchi, fateli sobbollire per 3 minuti, poi scolateli e fateli asciugare disponendoli in un solo strato su un canovaccio e lasciateli asciugare per una notte intera.

4

Il giorno dopo preparate le spezie che più vi piacciono: aglio e peperoncino ma anche altre a piacimento, tritatele finemente e tenetele da parte. Mettete i pomodori a strati nei vasetti alternandoli con aglio a lamelle, peperoncino, basilico ecc, poi pressateli un pochino ed aggiungete l’olio extravergine di oliva fino ad arrivare ad un centimetro dal bordo.

5

Aspettate una mezz’oretta e se occorre aggiungete ancora un po’ di olio. Chiudete i vasetti ermeticamente e aspettate un mese prima di gustare i vostri pomodori secchi

pomodori secchi sott'olio

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post