Pomodorini gialli per un primo piatto imperdibile: basta aggiungere un altro…

Pomodorini gialli per un primo piatto imperdibile: basta aggiungere un altro semplice ingrediente!

LA PREPARAZIONE
di Francesca Simonelli

Pomodorini gialli per un primo piatto imperdibile: basta aggiungere un altro semplice ingrediente e otterrete un risultato a dir poco delizioso, ecco il procedimento passo per passo. 

Pomodorini gialli primo piatto
Pomodorini gialli per un primo piatto da leccarsi i baffi: basta aggiungere un altro semplice ingrediente, ecco quale e come preparare questa deliziosa pietanza

I pomodorini gialli sono una pregiata alternativa ai classici pomodori ciliegini, o piccadilly, o datterini, insomma a tutti i pomodori dal classico colore rosso fuoco. Saporiti e dal gusto ancora più delicato, i pomodorini gialli sono davvero buonissimi e possono rappresentare un ottimo ingrediente di base per un primo piatto assolutamente delizioso. Sebbene sia possibile utilizzarli anche come unico ingrediente del  vostro piatto, saranno ancora più buoni se accostati con altri alimenti, in particolare quelli dal sapore più deciso e ‘salato’, che bilanciano alla perfezione la loro dolcezza. Il primo piatto che vi proponiamo oggi prevede l’aggiunta di un solo semplice ingrediente ai pomodorini per ottenere un primo piatto davvero imperdibile: ecco tutti i dettagli.

LEGGI ANCHE — > Spaghetti ai pomodorini e ricotta, un piatto fresco e super veloce

Pomodorini gialli per un primo piatto delizioso: aggiungete questo semplice ingrediente e rimarrete estasiati, ecco il procedimento passo per passo

Avete mai assaggiato i pomodorini gialli? Sono davvero gustosi e perfetti per un pranzo veloce e facile da preparare. Esiste una particolare ricetta che prevede il loro utilizzo per un primo piatto imperdibile. Basterà aggiungere un solo semplice ingrediente per ottenere un piatto originale e buonissimo. Stiamo parlando del pesce spada, il cui sapore si sposa perfettamente con quello dei pomodori gialli. Ecco il procedimento da seguire passo per passo

La prima cosa da fare è pulire il pesce spada e tagliarlo a dadini , mettendolo poi in una ciotola con olio e limone. Lasciatelo marinare per qualche minuto e nel frattempo preparate il sugo di pomodorini gialli, tagliandoli a metà e facendoli cuocere in padella con olio e aglio precedentemente soffritto. Basteranno circa 20 minuti di cottura per il vostro sugo, al quale aggiungerete poi il pesce spada e, se volete, un po’ di vino bianco. Infine versate in padella la pasta che nel frattempo avrete cotto (il formato ideale è senza dubbio la classica calamarata) e vi leccherete i baffi. Provare per credere!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post