Posacenere profumati: come evitare l’odore di sigaretta spenta in casa

0
30
posacenere profumati

Posacenere profumati: vi sveliamo il segreto per preparare dei contenitori deodoranti per evitare l’odore della sigaretta spenta in casa

posacenere profumati
Con questi metodi, i nostri posacenere saranno sempre profumati e neutralizzeranno l’odore forte di sigaretta spenta

 

Fumare in casa è un’abitudine di molti, ci si rilassa davanti la TV fumando oppure dopo pranzo se ne accende una gustandola con un caffè o un amaro con gli amici. I classici posacenere se non svuotati spesso o lavati a dovere, possono poi emanare odori molto forti e fastidiosi, così come le sigarette spente. Oggi vi sveliamo un trucchetto infallibile per evitare la puzza della sigaretta spenta e avere sempre i posacenere profumati, scopriamo insieme come

 

LEGGI ANCHE: Puzza di fumo in casa? Il metodo segreto per eliminarla in pochi secondi

Posacenere profumati: sale e sabbia per contrastare il forte odore di sigaretta spenta

Capita molto spesso che nell’atto di spegnere la sigaretta schiacciandola leggermente, non si spenga del tutto e che la carta ed il filtro continuino a bruciare, riempiendo la casa di un odore quasi insopportabile. Scopriamo insieme come ovviare il problema

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

Sale profumato: laviamo con  cura i nostri posacenere e poi asciughiamoli a dovere con della carta assorbente. Versiamo all’incirca 2/3 dita di sale grosso da cucina e creiamo una mistura di aceto ed olio essenziale di lavanda, cedro, rosa oppure agrumi. Spruzziamo interamente la superficie del sale e lasciamo asciugare. Se facciamo fumare i nostri ospiti o familiari in casa, offriamoglielo per quando dovranno spegnere la loro sigaretta, in questo modo il sale non solo eviterà che la carta continui a bruciare, ma l’aceto e l’olio essenziale rilasceranno il loro profumo evitando quel fastidioso odore di sigaretta spenta male.

Sabbia colorata: procuriamoci della sabbia dalle nostre spiagge oppure compriamola nei negozi appositi da giardiniere. Diamole il colore che preferiamo con del colorante per alimenti in polvere oppure rubiamo un pennarello ai nostri bambini e versiamola in un bicchiere di plastica iniziando a mescolarla con la punta. In pochi minuti la nostra sabbia inizierà a colorarsi prendendo il colore dell’inchiostro. Inumidiamo poi leggermente con dell’olio essenziale di propoli o patchouli e versiamo nei posacenere, in questo modo rilasceranno un forte odore profumato e fresco, neutralizzando all’istante quello della sigaretta appena spenta.

Pulizia dei posacenere: per pulire a dovere i nostri contenitori maleodoranti sciacquiamoli sotto acqua corrente eliminando eventuale cenere in eccesso e poi spalmiamo una mistura di bicarbonato e succo di limone, lasciando agire circa 30 minuti. La pasta ottenuta assorbirà gli odori e avremo dei posacere sempre profumati e puliti!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM