Pranzo e cenone di Natale: quanto spenderanno gli italiani

Pranzo e cenone di Natale: quanto spenderanno gli italiani

di Ivana Tramontano

pranzo natale menù

Manca meno di un mese al Natale ma in molte famiglie italiane già si pensa al cenone e al pranzo. Secondo un’analisi della Coldiretti si spenderanno 140 euro a famiglia per la tavola e i cibi di Natale.

La spesa degli italiani per i cibi delle feste di fine 2019 – sottolinea la Coldiretti – è superiore del 7% ai 131 euro a famiglia messi a budget in media in Europa, dove gli spagnoli sono al vertice della classifica con una spesa di 173 euro a famiglia e in fondo ci sono i portoghesi con appena 107 euro”. I prodotti acquistati andranno ad arricchire il tradizionale pranzo del 25 dicembre, la tavola più importante dell’anno, e la cena della vigilia, dove sarà protagonista il pesce. Gli italiani sono sempre più attenti alla ricerca di materie prime fresche e genuine da acquistare direttamente dai produttori.

Una tendenza in costante crescita è la preferenza accordata all’acquisto di prodotti Made in Italy, spesso legati al territorio, anche per aiutare l’economia nazionale e garantire maggiori opportunità di lavoro a sostegno della ripresa. Inoltre metà delle famiglie opteranno per dolci fatti in casa. “La preparazione casalinga dei piatti tradizionali delle feste è infatti – sostiene la Coldiretti – una attività tornata ad essere gratificante per uomini e donne e all’interno delle mura domestiche si svolge il rito della preparazione di specialità alimentari caratteristiche del Natale destinate spesso a rimanere solo un piacevole ricordo per tutto il restante periodo dell’anno”.

Si tratta spesso di dolci le cui ricette vengono tramandate da generazioni e rappresentano un vero e proprio patrimonio culturale del Paese. Accade così che, assieme agli immancabili panettone ed il pandoro sulle tavole sono tornate anche le specialità casalinghe della tradizione contadina.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post