Pressione bassa: rimedi naturali per alzarla


Soprattutto con l’arrivo del gran caldo estivo è più facile avvertire giramenti di testa e stanchezza sin dal mattino, sintomi che potrebbero essere dovuti alla pressione bassa. Qualora non dovesse trattarsi di casi gravi si potrebbe provare con una corretta alimentazione, prima di dover ricorrere alle cure farmacologiche. In ogni caso il parere del medico è sempre il migliore.

Ma vediamo insieme alcuni consigli utili per fare alzare la pressione in modo naturale, cominciando con lo sfatare un falso mito: lo zucchero non serve in caso di giramenti di testa: meglio alzare le gambe e bere un bicchiere di acqua.

cerealiii

 

Colazione – Fate una colazione ricca e nutriente, a base di frutta fresca e cereali integrali.

Donna-beve-un-bicchiere-dacqua

Bere molta acqua – Per assimilare più sodio e sali minerali non solo si consiglia di bere molta acqua, ma anche integratori idrosalini e spremute.

frutta-verdura

Frutta e verdura – Sono ricchi di sali minerali, quindi fatene un uso anche abbondante.

sale-2_1

Sale – Il vostro organismo ha bisogno di assimilare una maggiore quantità di sale: l’ideale è mangiare più formaggi.

liquirizia

Liquirizia – Mangiare liquirizia aiuta ad alzare la pressione: meglio quella amara o il classico legnetto da succhiare.

 

Luoghi al fresco – Contro i cali di pressione il ventilatore o il condizionatore può esservi di aiuto, a patto di non farne un abuso. Evitate di uscire nelle ore più calde e di stare troppo tempo in piedi. Usate un cappello per ripararvi dal sole e non sudare troppo.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta