Prima colazione: un frutto da evitare al mattino

Prima colazione: un frutto da evitare al mattino

di Ivana Tramontano

La colazione è considerata uno dei pasti più importanti della giornata e ciò che una persona mangia può avere un grande effetto sulla loro salute. Se per molti un frutto può essere salutare per iniziare la giornata, non è una scelta sempre valida.

Le banane hanno una serie di benefici per la salute. Contengono diversi nutrienti essenziali tra cui potassio e vitamina B6 e sono privi di colesterolo e sodio. Questi nutrienti offrono benefici per la digestione, la salute del cuore e la perdita di peso. Ma un esperto ha rivelato che l’ora in cui mangi una banana può influire sul modo in cui ottieni i benefici.

Le banane sembrano l’opzione perfetta per cominciare la giornata, ma con uno sguardo più attento, scoprirai che le banane mangiate da sole non sono l’opzione migliore perché hanno il 25% di zucchero e sono moderatamente acide. Ti daranno una spinta veloce, ma presto sarai stanco e sentirai fame.

Quando si tratta di spuntini dovrebbe essere abbinata a qualcos’altro contenente grassi. È stato dimostrato che le uova e la farina d’avena contengono numerosi benefici per la salute, soprattutto se consumate a colazione. Gli studi hanno dimostrato che mangiare uova al mattino può aumentare la sensazione di pienezza, ridurre l’apporto calorico dei pasti successivi e aiutare a mantenere livelli di zucchero nel sangue e insulina costanti.

Le uova sono anche una buona fonte di colina, che è importante per il cervello e il fegato. Inoltre è stato dimostrato che le uova non aumentano i livelli di colesterolo nella maggior parte delle persone. L’avena contiene una fibra unica chiamata beta-glucano d’avena, che ha molti benefici per la salute, tra cui la riduzione del colesterolo e frena il senso della fame.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post