Problemi di cellulite: ecco gli sport più consigliati

Problemi di cellulite: ecco gli sport più consigliati

La primavera è arrivata e già si comincia a pensare alla prova costume. La cellulite è un problema comune tra le donne, ma con un po’ di costanza può essere risolto. Ecco alcuni consigli utili.

In vista dell’estate possiamo essere ancora in tempo per correre ai ripari e farci trovare in forma per scendere in spiaggia. La buccia d’arancia è un disturbo che non risparmia le ragazze e neppure le donne magre, ma prima di intraprendere un programma di allenamento, è opportuno ascoltare prima il parere del medico e accertarsi di essere in buona salute.

L’attività fisica è la via maestra per combattere la cellulite, in quanto brucia calorie o grassi e si vanno ad intaccare le scorte di adipe che si annidano nel corpo, migliorando il metabolismo e la microcircolazione locale. Qualsiasi attività sportiva è utile ma alcuni sport sono maggiormente indicati.

Due allenamenti aerobici a settimana vanno sempre inseriti nel nostro calendario di fitness. La camminata veloce sembra essere particolarmente efficace, anche più della corsa: camminare a passo sostenuto stimola il metabolismo, tonifica le gambe, migliora il sistema cardio-vascolare e quello respiratorio, e fa bruciare anche 350-400 calorie all’ora. Correre può non essere lo sport ideale: chi è in sovrappeso, infatti, è esposto a maggiori pericoli di infortunarsi. Ottimi anche gli esercizi mirati su gambe e glutei, come step, squat, affondi e leg press, da fare a casa in palestra con l’aiuto di macchine e piccoli attrezzi.

Uno degli sport più indicati per combattere la cellulite è il ciclismo. Pedalare ha effetti molto benefici sulla circolazione degli arti inferiori, fatto particolarmente importante dato che la cellulite tende ad annidarsi proprio su cosce e glutei. Altrettanto valida mezz’ora di cyclette al giorno..

L’allenamento da solo non può bastare: per contrastare la cellulite occorre alimentarsi in modo sano, evitando i cibi grassi, il troppo sale e le preparazioni elaborate. Evitate bibite gassate, merendine e cibi industriali o elaborati. Da mettere nel menù: pesce, carne bianca, e cinque porzioni di frutta e verdura al giorno.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post