Problemi di insonnia? Ecco quali cibi devi evitare d’estate

Problemi di insonnia? Ecco quali cibi devi evitare d’estate
LA PREPARAZIONE

Il caldo non vi fa dormire? Tranquilli, è tutto normale. Anzi, se vi può fa star meglio: sappiate che circa 12 milioni di italiani soffrono di insonnia a causa del caldo forte. Lo si apprende da Coldiretti che sottolinea anche alcuni comportamenti da adottare per riposare bene. Purtroppo, l’estate dura troppo per chi non riesce a dormire. Durante il giorno, il caldo ci fa sentire spossati e fuori forma. Ma, la notte, è tutto più complicato. E sempre più persone dichiarano di avere problemi ad addormentarsi quando fuori la temperatura è eccessivamente elevata. Di seguito vi riportiamo quelli che sono i cibi da evitare, e quelli che invece possono favorire il nostro riposto notturno:

Quali sono gli alimenti da evitare?

Innanzitutto quelli con molto sale o pepe. Quelli con curry, paprika e salatini. Occhio anche alle minestre con dado da cucina che possono diventare i nemici numero uno della vostra notte. Ovviamente, bisogna stare attenti al caffè, senza sottovalutare superalcolici di cui spesso si fa uso nelle serate tra amici.

Quali sono gli alimenti che favoriscono il sonno?

In primis alimenti come pane, pasta e riso. Tuttavia, anche lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte fresco o caldo e frutta dolce come albicocche, pesche e nettarine possono aiutarci a combattere l’insonnia. Infatti, a testimonianza di questo dato, c’è l’incremento dei consumi di frutta e verdura, che registrano un aumento record del 2% rispetto allo scorso anno.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post