Sono i prodotti più venduti in questi mesi, cresce l’anxiety economy contro stress e insonnia

I dati sono allarmanti e dimostrano come l’emergenza Covid e la guerra ora in atto abbiano destabilizzato la salute psico fisica di moltissime persone. Ecco cosa svela la recente indagine Nelsen. 

Tisana contro l'insonnia
Tisana contro l’insonnia (Foto di chamillew AdobeStock)

LE RICETTE PIU’ LETTE DI OGGI:

Due anni di pandemia mondiale, lockdown e blocco di tutte le attività lavorative seguite poi dalla guerra Ucraina-Russia in atto sono forse i peggiori eventi che la popolazione mondiale abbia vissuto negli ultimi anni.

Ansia, depressione, sfiducia nel futuro e autolesionismo diffuso soprattutto nei giovanissimi. Questi sono i dati allarmanti che mergono dagli ultimi mesi di vita sociale condotti dall’Istituto superiore Freud di Milano che da molto tempo si occupa di affrontare i problemi che coinvolgono i ragazzi.

Il Covid ha prodotto un decadimento generale della salute mentale dei giovanissimi, tanto che si stima un aumento del +45% del numero di casi di autolesionismo e tentativi di suicidio fino ai 17 anni rispetto allo stesso periodo del 2020.

I pazienti in terapia con meno di 18 anni sono aumentati del +31% rispetto al pre pandemia anche se questi problemi sembrano non avere interessato unicamente i ragazzi.

Anche gli adulti ne sono coinvolti, in particolar modo per quanto riguarda l’acquisti di farmaci per rilassarsi, dando vita ad un meccanismo di mercato definito inevitabilmente “Anxiety economy“.

Integratori e prodotti contro lo stress e l’insonnia, numeri in aumento

Un picco di acquisti contro l’insonnia e l’ansia si è registrato negli ultimi due anni pari ad un +60% rispetto allo stesso periodo del 2021, soprattutto sugli e-commerce, anche se non sono da escludere le parafarmacie e le farmacie abilitate.

tisane digestive
Tisana della buonanotte (foto di dungthuyunguyen da Pixabay)

La sola vendita di camomilla (in particolar modo quella con melatonina) ha ricevuto in incremento superiore al +28%, troppi i casi di insonnia e malessere diffuso che richiede un sistema naturale per trovare pace almeno nelle ore notturne.

Daniela Barecchia, marketing manager Sognidoro e Star Tea, ha svelato a Il Sole 24 Ore che da settembre 2019 ad oggi la vendita di Camomilla Sogni d’Oro Melatonina è cambiata moltissimo tanto da essere acquistata dal 5% della popolazione italiana.

Si punta sul benessere psico fisico generale con la ricerca nei canali di vendita abilitati di prodotti a base di erbe naturali, sonniferi, tisane rilassanti, decotti arricchiti con probiotici.

Ma anche cioccolato fondente, frutti rossi e frutta secca con alti quantitativi di magnesio e potassio per distendere i nervi.

tisana di karkadè
Tisane di karkadè in bicchieri turchi (foto Pinterest di @wariantach )

Mai come ora le persone stanno puntando a spendere il loro denaro nella ricerca di cibi e prodotti naturali mirati a rinforzare il sistema immunitario e le prestazioni celebrali sempre più attaccate da pensieri negativi provenienti dall’esterno.

Secondo i ricercatori di Mintel, questa tendenza verso l’Anxiety economy è in forte crescita tanto da avanzare l’ipotesi che a livello mondiale il trend potrebbe arrivare a portare in circolo circa 208 miliardi di dollari.