Prova costume: un italiano su due è in sovrappeso

Prova costume: un italiano su due è in sovrappeso

Mancano pochi mesi alla prova costume e forse per qualcuno è già iniziata, ma quasi un italiano su due risulta in sovrappeso. Secondo un’indagine di Coldiretti, sulla base del rapporto Osservasalute, il 45,9% degli italiani non è in forma, per un totale di 23 milioni di persone adulte da Nord a Sud.

La regione italiana che conta il maggior numero di persone con chili di troppo è la Basilicata che ha il 52,7% della popolazione in sovrappeso o obesa, seguita dall’Abruzzo con il 52,3%, dal Molise con il 51,9%, dalla Campania con il 51,1%, la Calabria con il 50,4% e la Sicilia con il 49,1%. Il Nord è invece in genere più in forma con il Trentino Alto Adige che guida la classifica dei magri con appena il 38,8% della popolazione che ha problemi di bilancia, seguito dal Piemonte con il 40,9%, la Lombardia con il 43,2%, la Valle d’Aosta con il 43,4% e la Liguria con il 44%. Mentre la regione del centro Italia che vince sulla prova costume è il Lazio con solo il 42% degli adulti che combatte con la pancetta.

Bisogna però sottolineare che negli ultimi 12 mesi cresce il numero di persone che segue una dieta mediterranea, con un aumento record del +7% per il pesce fresco fino alla crescita del 4,3 per la frutta fresca nel 2017 secondo elaborazioni Coldiretti su dati Ismea. “Un andamento positivo che riguarda anche gli ortaggi freschi con un +4% favorito anche – continua la Coldiretti – da nuove modalità di consumo sospinte anche dalla disponibilità di tecnologie casalinghe come centrifughe agli essiccatori che aiutano a far apprezzare cibi salutari ai più piccoli”, Sempre più apprezzata anche la frutta secca, la pasta di semola integrale e il riso integrale. Ciò ha portato ad un aumento della longevità degli italiani, salita a 82,8 anni per gli uomini e a 85 anni per le donne. Un allungamento consistente rispetto a un decennio fa quando si era a 83,9 per le donne e a 78,6 per gli uomini.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post