Pulire e disinfettare il panno da cucina in poche mosse: il…

Pulire e disinfettare il panno da cucina in poche mosse: il metodo

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come pulire e disinfettare il panno da cucina: esiste un metodo super efficace ed anche economico, vediamo insieme come fare

Panno cucina
Come pulire il panno da cucina

Il panno da cucina è sempre molto utilizzato da chi occupa la cucina. Si può asciugare dell’acqua dalle superfici, oppure le posate e i piatti. Insomma, si può fare davvero di tutto: anche pulirsi o asciugarsi le mani mentre cuciniamo. Ma dopo, però, chi pensa a pulire i panni da cucina? O meglio: come facciamo ad essere sicuri di averli puliti ed igienizzati alla perfezione? Forse, state pensando che metterli in lavatrice sia sufficiente. E invece no, c’è bisogno di un metodo più efficace per assicurarci che siano anche disinfettati.

Come pulire e disinfettare il panno da cucina

Come detto, non basta un po’ d’acqua e nemmeno metterli in lavatrice. Meglio lavarli in disparte, con un procedimento abbastanza meticoloso. Cosa ci serve?

  • Acqua
  • 3 cucchiai di sapone solido grattugiato
  • 100 ml aceto bianco

E’ sempre bene avere un po’ di sapone solido in casa. Avete presente la classica saponetta? Sì, proprio quella. Bisogna grattugiarla un po’ e riporla in un recipiente. In una pentola, poi, mettiamo il panno che vogliamo lavare con dell’acqua, unendo sapone ed aceto. Di aceto solo 100 ml, non di più. A questo punto dobbiamo portare l’acqua ad ebollizione e lasciare che faccia il suo effetto per 15/20 minuti. Al termine dei quali procediamo risciacquando e lasciando asciugare. Avremo, così, a disposizione un panno come nuovo, pulito e disinfettato. Non è fantastico? Spesso, addirittura c’è chi pensa a buttarlo via per comprarne uno nuovo. Ma perché se invece, con un po’ di impegno, si può lavare e disinfettare? E’ molto importante, in cucina, utilizzare ‘strumenti da lavoro’ puliti ed igienizzati e come tutti gli altri, anche il panno vuole la sua parte. Con questo metodo starete sicuri.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post