Con questi passaggi pulisci la lavastoviglie in modo perfetto: da provare!

Come ridare nuova vita alla lavastoviglie che inizia ad emanare cattivi odori e non lava più accuratamente le stoviglie? Questi due ingredienti naturali super economici faranno la differenza. 

Lavastoviglie sporca puzzolente come pulirla modo naturale
Lavastoviglie sporca (Foto di photopixel AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Non è raro svuotare la lavastoviglie dall’ultimo carico di stoviglie, posate e bicchieri e avvertire una strana puzza di pesce. Se non ti è mai capitato, potresti pensare che la colpa sia del prodotto economico utilizzato per il lavaggio, ma nella maggior parte dei casi la realtà è tutt’altra.

Tra le cause principali ci sono i residui di alimenti che nel tempo si accumulano nel filtro oppure nelle varie fessure più piccole della lavastoviglie e che ovviamente, dopo un po’, iniziano a emanare un odore acre e insopportabile. Risulta inevitabile che poi questo cattivo odore venga trasmesso alle stoviglie durante i vari cicli di lavaggio, anche quelli più lunghi.

Esistono però alcuni prodotti che possono essere usati durante il lavaggio delle stoviglie, magari della capsule studiate ad hoc che contengono combinato insieme il detergente per i piatti ed il prodotto per la pulizia della macchina.

Questo lavaggio è da fare a vuoto quando la lavastoviglie è senza carico. Però ci sono anche altre accortezze e prodotti naturali che possiamo usare senza spendere somme eccessive di denaro.

Cosa fare se la lavastoviglie puzza? 2 rimedi e prodotti  naturali

Il primo consiglio che diamo è quello di pulire sia il filtro che la macchina almeno una volta al mese se la usate tutti i giorni con carico pieno.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Filtro della lavastoviglie come pulirlo
Filtro della lavastoviglie (Facebook)

La cosa più semplice e ovvia da fare è quella di pulire il filtro accuratamente, dopo averlo rimosso dalla macchina. Usa una spazzola rigida per grattare le pareti, mentre il filtro deve essere messo in ammollo per 30 minuti in una soluzione composta da 1 bicchiere di aceto di mele e 20 g di sapone di Marsiglia.

Dopo aver fatto questo per eliminare i cattivi odori generali all’interno della macchina potete usare il limone o il bicarbonato. Il primo va tagliato a metà e strofinato su tutta la superficie interna della macchina.

Mentre per il secondo vanno versati due cucchiai sul fondo della lavastoviglie, avviare programma di pulizia per un lavaggio a vuoto. Il bicarbonato neutralizzerà tutti i cattivi odori.

Colesterolo grasso ingrediente
Bicarbonato di sodio (Foto di NatureFriend per Pixabay)

Il consiglio che vi siamo è quello di non aspettare che la lavastoviglie puzzi troppo per effettuare la manutenzione del filtro e della stessa macchina, prendetevi del tempo come dicevamo una volta al mese e pulitela da cima a fondo.