Qual è la migliore mozzarella del supermercato? Ecco il segreto per capirlo

Quando si fanno acquisti al supermercato è d’obbligo saper riconoscere i prodotti più di qualità. Ad esempio qual è la migliore mozzarella del supermercato? Questo è il segreto per capirlo.

miglior mozzarella supermercato
Qual è la miglior mozzarella del supermercato? (Tanya Keisha da Adobe Stock Photo)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Scorrere tra le corsie del supermercato con il carrello ed acquistare i primi prodotti che capitano sotto mano o sotto occhio non è mai la scelta giusta.

Bisognerebbe infatti perderci un po’ più di tempo per leggere le etichette e sapere alcuni trucchi per scegliere al meglio gli alimenti da comprare.

Oggi ci concentriamo su uno dei cibi maggiormente portati sulle tavole del gli italiani, ovvero la mozzarella. Si tratta di un latticino delizioso che in pochi si lasciano sfuggire settimanalmente.

Ma come riconoscere la migliore mozzarella del supermercato? Ecco il segreto necessario per fare un’ottima scelta.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come riconoscere la migliore mozzarella del supermercato?

La prima cosa da fare assolutamente è quella di leggere attentamente l’etichetta nella quale vengono riportate numerosissime informazioni essenziali sul prodotto.

Per essere sicuri che il latticino in questione sia di qualità, sempre meglio optare per quelli fatti con latte al 100% italiano.

riconoscere mozzarella qualità
L’alimento in questione (PDPhotos da Pixabay)

Inoltre una mozzarella fatta ad hoc possiede solamente 4 ingredienti, ovvero caglio, sale, latte e fermenti lattici. Evitate invece quelle che contengono al loro interno degli acidi: essi infatti sono posti chimicamente quando l’alimento è prodotto in brevissimo tempo.

Infine meglio lasciar stare quelle che contengono la cagliata: una sostanza che viene introdotta al posto del latte con proprietà non troppo benefiche.

Altri segreti per la scelta della mozzarella

Allo stesso modo bisognerà evitare i latticini prodotti e trasformati in altri paesi europei che non sono l’Italia. Questo perché da nazione a nazione cambiano i valori e le regole alimentari che vigono.

Ancora, cercate poi di preferirla biologica per il rispetto dell’animale e preferite quella integrale piuttosto che quella light: questo poiché nella seconda versione vengono inseriti additivi, addensanti e conservanti poco salutari per l’organismo.

segreti scegliere mozzarella mercato
Mozzarella di bufala (maxsanna da Pixabay)

L’ultimo consiglio che è importante fornire è quello di non servire in tavola questo prodotto solamente accompagnato da pomodoro e sale.

Aggiungete anche altre verdure in modo da ampliare l’apporto di macronutrienti e fibre. Melanzane e zucchine ad esempio creano un’ottima combinazione con il latticino in questione.