Quanta acqua bere a tavola. La giusta quantità mentre mangi secondo la scienza

Quanta acqua bere a tavola è una domanda molto diffusa. A fare chiarezza gli esperti su quanto bere durante i pasti: fa davvero la differenza.

Bere acqua a tavola: ecco quanto, la parola agli esperi
Bere acqua (Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

3 giorni senza acqua sono fatali. L’acqua è vita: berne la giusta quantità durante il giorno è fondamentale per garantire una salute ottimale.

Costituente fondamentale per la salute, se si beve poco si hanno pesanti ripercussioni portando a impattanti fastidi come vertigini, mal di testa, nausea, mancanza di energia e battito accelerato.

La disidratazione è molto diffusa, ma per avere una salute di ferro è importantissimo trovare il modo di bere quanto necessario.

Quanta acqua bere a tavola: la verità dagli esperti

In fatto di quantità tutto dipende molto dal proprio peso corporeo e dall’età, ma non bisognerebbe scendere sotto il litro e mezzo. Se è bene dilatare l’acqua durante l’arco della giornata, ci possono essere dubbi se berla durante i pasti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Perché devi mettere bicchiere d'acqua sotto letto
Bicchiere d’acqua (Foto di Brian Jacks per AdobeStock)

Per riuscire a bere il giusto quantitativo di acqua è importante mettere in atto alcuni accorgimenti. Tra questi bere l’acqua aromatizzata, tisane, tè e lasciarsi sempre vicino delle bottiglie di acqua come reminder.

Esistono persino delle app ad hoc per monitorare quanto si beve. In linea generale sarebbe bene bere in determinati momenti della giornata come appena svegli e dopo l’attività fisica, momenti in cui si è disidratati.

In fatto di pasti, secondo alcuni bisognerebbe evitare di bere mangiando, ma non è così. In realtà mentre si mangia sono consigliati due o tre bicchieri di acqua – con sorsi piccoli – per aiutare la digestione.

Acqua e caffè: quale bere per prima
Acqua e caffè (Canva)

Altro fattore fondamentale di bere mangiando è il fatto che si è più sazi, aiutando anche in fatto di linea. Tuttavia non bisogna esagerare altrimenti i succhi gastrici si diluirebbero troppo, rendendo la digestione molto difficile. Quindi bere tre bicchieri di acqua durante i pasti è l’ideale: tutto il resto del fabbisogno dovrà essere dilazionato durante la giornata lontano da pranzo e cena.