Ragù di cinghiale

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 90 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Ragù di cinghiale
LA PREPARAZIONE

Il ragù di cinghiale è un sugo molto prelibato e saporito da pote preparare per condire i vostri primi piatti. In questo modo, otterrete un piatto gustosissimo da poter servire in molte occasioni, specialmente in quelle importanti. Il segreto sta nel lasciare marinare per una notte intera la carne insieme alle cipolle, al sedano, alle carote, al rosmarino e alla salvia!

1

Con l’aiuto di un coltello, eliminate la parte grassa del cinghiale. Poi ponetelo in una pentola abbastanza grande con carota, rosmarino, salvia, alloro, vino rosso e cipolla.

2

Lasciate marinare per una notte intera. Trascorso questo tempo, scolate la carne e tenete da parte il vino rosso. Poi fate a pezzetti piccoli la carne.

3

Tritate a questo punto, la restante parte della cipolla, carota, aglio e sedano e fate rosolare con un filo d’olio. Poi unite la carne e il vino rosso.

4

Lasciate sfumare per qualche minuto e unite la passata di pomodoro. Regolate di sale e peperoncino. Cuocete per circa 90 minuti.

5

Il vostro ragù di cinghiale è pronto per condire i vostri piatti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 500 g cinghiale
  • 2 cipolle
  • foglie di salvia q.b.
  • brodo di carne q.b.
  • spicchi d'aglio q.b.
  • 2 carote
  • un rametto di rosmarino
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 1 l passata di pomodoro
  • 2 coste di sedano
  • una foglia di alloro
  • peperoncini q.b.
  • un bicchiere di vino rosso

Fai il login e salva tra i preferiti questo post