Ravioli di pesce, un primo piatto gustoso e raffinato per il menù di Natale. La ricetta

Ravioli di pesce, un primo di pesce perfetto per il menù di Natale! Gustoso e raffinato, questo piatto conquisterà i vostri commensali.

ravioli di pesce ricetta
foto Pinterest di ricettealvolo.it

I ravioli di pesce è un primo piatto saporito ed elegante, dal gusto raffinato, perfetto da portare in tavola per la Vigilia di Natale.

Il ripieno con salmone e gamberi è esaltato dal condimento fatto con il sugo semplice, e la pasta fresca rende questo primo di pesce davvero insuperabile!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questa ricetta perfetta da aggiungere al menù di Natale.

Ravioli di pesce, la ricetta

I ravioli di pesce possono essere anche congelati crudi disponendoli sul vassoio, e in seguito riporli in un sacchetto. Quando volete utilizzarli, cuoceteli ancora congelati.

ravioli di pesce ricetta
foto Pinterest di memoriediangelina.com

INGREDIENTI (per 6 persone)

Per la pasta fresca

  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova

Per il ripieno

  • 200 gr di ricotta
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 250 gr di gamberi
  • 5 gr di brandy
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe nero q.b.
  • Olio q.b.
  • Timo q.b.
  • Noce moscata q.b.

Per il sugo

  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 50 gr di panna fresca liquida
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe nero q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Timo q.b.

PROCEDIMENTO ( pronti in 80 minuti circa)

Per preparare i nostri ravioli iniziamo facendo la pasta, quindi versiamo la farina sulla spianatoia, aggiungiamo le uova e cominciamo ad impastare.

Continuiamo ad impastare fino ad ottenere una panetto liscio e omogeneo, quindi copriamolo con la pellicola e facciamolo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo prepariamo il ripieno, quindi puliamo i gamberi e in una padella facciamo scaldare un filo d’olio con lo spicchio d’aglio. Quando l’aglio è dorato togliamolo e aggiungiamo i gamberi, facendoli rosolare per pochi minuti a fiamma alta.

Sfumiamo quindi con il brandy e lasciamo evaporare, dopodiché spegniamo il fuoco.

Trasferiamo quindi i gamberi in un mixer, aggiungiamo il salmone, la ricotta, il pepe, la noce moscata e frulliamo tutto finché il composto non risulta omogeneo. Aggiungiamo in ultimo il timo e lasciamo da parte.

Riprendiamo l’impasto e stendiamolo con la macchina o con il matterello. Dobbiamo ottenere uno spessore di 1 mm.

Tagliamo quindi con il tagliapasta formando dei quadrati uguali, e farciamone metà con circa un cucchiaino di ripieno.

Ricopriamo ogni quadrato con le metà rimaste vuote, sigillando bene i bordi con le dita.

Mettiamo i nostri ravioli su un vassoio infarinato e prepariamo il sugo.

In un tegame versiamo l’olio e l’agio, lasciamo rosolare per 2 minuti. Versiamo quindi la passata di pomodoro, saliamo e pepiamo e lasciamo cuocere per circa 15 minuti.

Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, portiamo a ebollizione e tuffiamo i nostri ravioli.

Cuociamo per 2- 3 minuti o comunque fino a quando i ravioli riaffiorano e versiamo nel tegame con il sugo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Baccalà fritto in pastella, la ricetta di Natale tipica del Lazio

ravioli di pesce ricetta
foto Pinterest di ricettasprint.it

Aggiungiamo la panna fresca, mescoliamo delicatamente e infine aggiungiamo qualche fogliolina di timo. Serviamo i nostri ravioli ben caldi!