Ravioli al cacao ripieni di ricotta e pistacchi, la ricetta dolce che piace ai bambini

Se non avete mai provato i ravioli dolci è il momento di farlo, questa ricetta è una vera ghiottoneria da mangiare in ogni stagione. Vediamo ingredienti e procedimento veloce. 

Ravioli dolci cacao ripieno ricotta pistacchi ricetta Alta Cucina
Ravioli dolci cacao (Foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Oggi ci è venuta voglia dei ravioli al cacao ripieni di ricotta e pistacchi e abbiamo pensato bene di di regalarvi la loro ricetta facile e veloce a prova di cuochi pasticcioni.

Si tratta dell’alternativa ai cannoli siciliani rivisitati in maniera creativa e fantasiosa ma che saranno apprezzati sicuramente come fine pasto della domenica o per stupire i vostri ospiti.

Vediamo come realizzare questa facile ricetta che permette, in base alle dosi consigliate, di creare circa 10 ravioli dolci.

Ingredienti e preparazione dei ravioli dolci al cacao e ricotta

Avete sempre e solo mangiato ravioli salati? È il momento di cambiare! Provate questi ravioli dolci al cacao e ve ne innamorerete, sono la cosa più deliziosa che proverete oggi, ve lo garantiamo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Metti cacao vaso succede
Cacao in polvere (Foto di nicola per AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 480 g farina 00
  • 20 g cacao amaro
  • 130 ml acqua
  • 70 ml vino bianco frizzante
  • 1 uovo intero
  • 70 g zucchero a velo
  • 250 g ricotta
  • 70 g granella di pistacchi
  • Scorza di arancia e limone grattugiata qb.
  • Olio di semi qb.

PROCEDIMENTO (circa 35-40 min)

In una ciotola unire insieme ricotta, zucchero a velo, la granella di pistacchi, scorza di un’arancia e di un limone (evitando di prendere anche la parte bianca amarognola) e mescolare bene. Tenere da parte in frigo il composto.

In un’altra ciotola unire la farina setacciata, il cacao, l’acqua, il vino e l’uovo. Impastare con una forchetta poi con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. La cosa interessante di questa ricetta è che non occorre attendere la lievitazione dell’impasto ma si può stendere immediatamente.

Stendere l’impasto su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello e poi con una coppa pasta o con un bicchiere ottenere dei dischi del diametro di circa 6 cm.

Mettere un po’ di crema alla ricotta su ogni disco e chiudere a mezza luna, sigillare il tutto con i lembi della forchetta oppure con un po’ d’acqua se i bordi faticano a chiudersi.

schiacciata ricotta salame ricetta senza lievito
Impasto (Foto di congerdesign da Pixabay)

Friggere subito in olio di semi ben caldo 2 minuti per lato e spolverizzare con zucchero a velo. Accompagnare con del rum o del brandy d’annata.