Ravioli al vapore: la ricetta furba dal ripieno sfiziosissimo!

0
20
ravioli vapore ricetta

Ravioli al vapore: vi proponiamo la ricetta semplice,furba e facile per preparare in poco tempo un primo piatto goloso e sfiziosissimo!

ravioli vapore ricetta
Possiamo realizzare una versione vegetariana tritando finemente le verdure che più ci piacciono e poi sistemarle al centro del raviolo, chiudendolo e proseguendo con la cottura.

 

Per chi è un abitué dei ristoranti cinesi, avrà di certo assaggiato ed amato i ravioli al vapore. Di verdure, di carne o di gamberetti, la loro pasta morbida si sposa perfettamente alla farcia succulente e golosa all’interno. Spesso però la preparazione richiede diversi ingredienti e potrebbe farci passare del tempo in cucina, ma noi oggi vogliamo proporvi la ricetta furba per prepararli davvero in pochi minuti con un ripieno super sfizioso! Vediamo cosa ci occorre

  • 300 gr di farina di riso;
  • 150 ml di acqua;
  • sale e pepe q.b.
  • 1 uovo grande
  • 200 gr di mortadella;
  • 150 gr di parmigiano;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • curry, rosmarino e noce moscata;

 

LEGGI ANCHE: Menù orientale: spaghetti fritti con verdure come dal cinese

Ravioli al vapore: la ricetta dalla farcia furba per un risultato golosissimo

Preparare i ravioli non sarà mai stato così facile. Un po’ diversi rispetto ai nostri italiani, ma nonostante ciò siamo sicuri che impazzirete per il loro ripieno originale e davvero goloso! Scopriamo insieme i passaggi semplici

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

In una ciotola capiente versiamo la farina di riso ed un pizzico di sale, mescoliamo qualche secondo e poi iniziamo a versare a filo l’acqua. Affondiamo le dita nella farina in modo che possa assorbire al meglio l’acqua ed impastiamo, compattando per bene l’impasto, spostiamoci su di una spianatoia e lavoriamolo fin quando non sarà omogeneo e ben amalgamato. Avvolgiamo con pellicola per alimenti e facciamo riposare in frigo. Intanto, posizioniamo in un mixer uno spicchio d’aglio, la mortadella tagliata a cubetti, il parmigiano, l’uovo, il prezzemolo e le spezie, azioniamo la macchina e facciamo frullare fino ad ottenere una farcia liscia, densa ed amalgamata. Trasferiamola in una ciotola e poi iniziamo a stendere l’impasto di farina di riso aiutandoci cospargendone poca per non farlo attaccare al piano da lavoro. Stendiamolo sottile, di circa 2/3 mm e con un coppapasta o un bicchiere ricaviamo dei cerchi. Sistemiamo al centro un cucchiaio di ripieno ed iniziamo a chiudere il raviolo bagnando leggermente le dita delle mani, in modo che funga da collante per non farli aprire. Sistemiamoli su di una vaporiera con della carta assorbente o delle foglie larghe di lattuga alla base e facciamo cuocere all’incirca 7/10 minuti, la pasta diverrà quasi trasparente. Serviamoli ancora caldi con della salsa di soia o verdure saltate in padella!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM