Rebel Wilson, 30 kg in meno in bilancia: ecco come ha fatto

Rebel Wilson, attrice australiana, è riuscita nell’intento di perdere circa 30 kg facendo parlare molto di sé al di là dei riflettori. Scopriamo insieme come ci è riuscita la star.

rebel wilson 30 kg in meno
Rebel Wilson (Ansa Foto)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Biscotti salati al formaggio più buoni che mai. Con questa ricetta sorprenderai tutti
  2. Salame al cioccolato, ricetta di Cracco. Il tocco dello chef che nessuno si aspettava
  3. Risotto dello stalliere, il piatto della primavera con solo 3 ingredienti. Possono farlo tutti

Rebel Melanie Elizabeth Bownds Wilson, nota come Rebel Wilson, è nata nel 1980 a Sidney ed è una sceneggiatrice, attrice e comica australiana.

Tra le pellicole per cui ha recitato evidenziamo “Le amiche della sposa“, “Ghost Rider“, “Una notte al museo- Il segreto del Faraone” oppure “Single ma non troppo“.

Ciò per cui è realmente diventata nota al grande pubblico è però il ruolo nel film “Fat Army” inserito nella trilogia di Pitch Perfect.

Proprio in questo film l’attrice doveva interpretare il ruolo di una ragazza in sovrappeso dimostrandosi anche lei per ciò che era.

Ma l’australiana aveva capito che qualcosa non andava nella sua vita ed ha iniziato un percorso dimagrante che l’ha portata a vedere 30 kg in meno sulla bilancia. Ecco come ha fatto.

Rebel Wilson, come ha perso 30 kg

Il traguardo è stato raggiunto in appena 18 mesi: un tempo molto ristretto per un calo di peso così considerevole. Il motivo dietro a questa scelta però è il punto fondamentale per il desiderio di cambiamento.

Dopo una visita ginecologica infatti Rebel ha scoperto di esser ammalata della sindrome dell’ovaio policistico, la quale incide ingentemente sulla fertilità. Avendo la brama di voler diventare mamma ha dovuto dunque applicare un percorso dimagrante per raggiungere i suoi scopi.

rebels wilson perso 30 kg
Donna in gravidanza (Fotorech da Pixabay)

Seguendo un’alimentazione sana ed uno stile di vita equilibrato, nel cosiddetto da lei “anno della salute” l’attrice è riuscita a perdere 30 kg.

In un’intervista ha poi affermato che il cambiamento non è stato solo fisico ma anche piscologico: ora infatti sente di vivere tutt’altra vita.

Le false voci sul suo cambiamento

Perdere così tanti kili in così poco tempo è sì difficile ma non impossibile. Questo pensiero però non è condiviso da tutti.

Molte persone infatti le hanno contestato di aver eseguito la dieta Mayr e di aver preso pillole per il dimagrimento. L’attrice però ha negato entrambe le opzioni sconsigliandole fortemente a chi volesse perdere peso.

Ha affermato che il cambiamento è arrivato solo dopo aver preso coscienza della situazione ed essersi allenata tutti i giorni evitando cibi spazzatura e mangiando unicamente alimenti benefici.

allenamento alimentazione sana dimagrire
Allenamento (Fotorech da Pixabay)

Per chiunque volesse dunque seguire le orme di Rebel Wilson, ci accodiamo al suo pensiero: ci vuole tanta forza di volontà e tanto duro allenamento. La cosa importante è mettersi in mano a specialisti qualificati che non impongano diete troppo restrittive.