Riapertura ristoranti stellati: ci sono le date dei 3 Stelle Michelin

Riapertura ristoranti stellati: ci sono le date dei 3 Stelle Michelin

LA PREPARAZIONE
di Degustibus

Molti ristoratori hanno deciso di rimanere chiusi in attesa di tempi migliori, tanti però hanno riaperto (o lo faranno nei prossimi giorni) con la speranza di “tenere botta” fino a quando questi tempi non saranno tornati. In questo articolo andiamo a scoprire le date di riapertura di alcuni ristoranti stellati.

Con la fase due si può tornare, con le precauzioni del caso, a mangiare al ristorante. Dopo oltre due mesi di chiusura forzata in casa, dove in molti si sono scoperti (o ri-scoperti) degli aspiranti cuochi, la gente potrà finalmente popolare (con accortezza) le sale dei locali preferiti. Sono diversi i ristoranti stellati sparsi per l’Italia che hanno riaperto le loro porte ai clienti o che si accingono a farlo. Distanziamento sociale, igiene delle mani, mascherine e tutti i provvedimenti per impedire la diffusione del virus: si questo si è basata la ripartenza dei locali. In questo articolo andiamo a scoprire quando effettivamente si potrà tornare a mangiare dai grandi chef del nostro Paese.

Riapertura ristoranti: le date degli stellati più importanti

OSTERIA FRANCESCANA – 2 GIUGNO. Quello che, numeri e riconoscimenti alla mano, è il miglior ristorante d’Italia riapre il 2 giugno. Ancora pochi giorni quindi e si potrà tornare all’Osteria Francescana di Massimo Bottura, per due anni (2016 e 2018) insignito del premio Best Restaurant. Lo stesso chef modenese ha dichiarato che i clienti saranno attesi da un nuovo menu: “Ci sarà un menu del tutto inedito, rivoluzionario, un simbolo di risveglio e positività. E lo dedicherò ai Beatles. Si chiamerà Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band ed è stato creato con il contributo di tutti i miei ragazzi, da Dubai a Los Angeles, studiando materie prime eccellenti e nuove estetiche”.
DA VITTORIO – 21 MAGGIO. Il primo ristorante tristellato d’Italia, condotto dalla famiglia Cerea, ha anticipato molti altri colleghi decidendo di aprire già lo scorso 21 maggio. Dopo il servizio delivery messo in atto durante il lockdown, il ristorante di Brusaporto ha deciso di alzare le saracinesche già prima della fine di maggio.
BARTOLINI – 2 GIUGNO. Enrico Bartolini invece è l’ultimo chef ad aver conquistato le tre stelle in Italia con il suo omonimo ristorante presso il Mudec di Milano. Da 2 giugno si potrà a mangiare anche da colui che, considerando il totale di stelle nei suoi vari ristoranti, è lo chef più premiato del nostro Paese con 9 stelle totali.
VILLA CRESPI – 29 MAGGIO. Non poteva mancare il questo elenco il grande Antonino Cannavacciuolo. Lo chef campano riaprirà il suo Villa Crespi (due stelle Michelin), sul lago di Como, il 29 maggio.
CRACCO – 25 MAGGIO. Oggi invece è la data zero per Carlo Cracco e il suo omonimo ristorante in Galleria a Milano. Da stasera sarà possibile tornare a cenare nel lussuoso locale dello chef veneto.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post