Ricciarelli

PREPARAZIONE: 20 minuti (esclusa il tempo di riposo) COTTURA: 20 minuti
Ricciarelli: la preparazione

PRESENTAZIONE

I ricciarelli sono biscotti a base di mandorle, un dolce tipico natalizio che puntualmente qualcuno ci regala, oggi noi vi diamo la ricetta per farli in casa e il successo sarà garantito.

ricciarelli

INGREDIENTI

  • 1/2 di mandorle
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 albume
  • cannella
  • ostia da pasticceria
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO 

Sbollentate le mandorle. Pelatele e fatele tostare in forno tiepido. Tritale finemente in un mixer insieme a 60 g di zucchero.

In una terrina versate le mandorle triturate, aggiungete lo zucchero restante, un pizzico di cannella e unite la vanillina , lavorate il composto.

A parte  montate il tuorlo con un pizzico di sale. Una volta montato, incorporatelo un po’alla volta alle mandorle e amalgamate tutto molto bene facendo dei movimenti lenti dall’alto verso il basso in modo tale che l’albume non si smonti.

In un piano mettete lo zucchero a velo, cospargetelo in modo omogeneo. Con un cucchiaio prendete l’impasto preparato e fate tutti mucchietti sopra lo zucchero, modellate poi ogni mucchietto a forma circolare o a forma ovale a voi la scelta.

Adagiate le ostie sulla placca del forno e su ognuna poggiate un biscotto, lasciate riposare una notte intera.  Metteteli ad asciugare a forno preriscaldato  50°C per 20 minuti. Una volta cotti, sfornate i ricciarelli, fateli freddare ed infine cospargeteli con lo zucchero a velo.

Potete conservarli incartati in una scatola ermetica, si manterranno a lungo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Ricciarelli

Ricciarelli
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

I ricciarelli sono biscotti a base di mandorle, un dolce tipico natalizio che puntualmente qualcuno ci regala, oggi noi vi diamo la ricetta per farli in casa e il successo sarà garantito.

ricciarelli

INGREDIENTI

  • 1/2 di mandorle
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 albume
  • cannella
  • ostia da pasticceria
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO 

Sbollentate le mandorle. Pelatele e fatele tostare in forno tiepido. Tritale finemente in un mixer insieme a 60 g di zucchero.

In una terrina versate le mandorle triturate, aggiungete lo zucchero restante, un pizzico di cannella e unite la vanillina , lavorate il composto.

A parte  montate il tuorlo con un pizzico di sale. Una volta montato, incorporatelo un po’alla volta alle mandorle e amalgamate tutto molto bene facendo dei movimenti lenti dall’alto verso il basso in modo tale che l’albume non si smonti.

In un piano mettete lo zucchero a velo, cospargetelo in modo omogeneo. Con un cucchiaio prendete l’impasto preparato e fate tutti mucchietti sopra lo zucchero, modellate poi ogni mucchietto a forma circolare o a forma ovale a voi la scelta.

Adagiate le ostie sulla placca del forno e su ognuna poggiate un biscotto, lasciate riposare una notte intera.  Metteteli ad asciugare a forno preriscaldato  50°C per 20 minuti. Una volta cotti, sfornate i ricciarelli, fateli freddare ed infine cospargeteli con lo zucchero a velo.

Potete conservarli incartati in una scatola ermetica, si manterranno a lungo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post