Riccione ringrazia i suoi turisti vacanzieri: la coda al casello autostradale non è mai stata così piacevole

La fila al casello è una vera noia, soprattutto quando si rientra dalla ferie. Ecco che a Riccione hanno pensato bene di alleggerire il momento, rendendolo addirittura piacevole con un regalo inaspettato.

Casello autostradale Riccione regala piadine vacanzieri ritorno
Casello autostradale (Foto di Patricia W. AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

C’è chi odia i suoi turisti e chi invece li ringrazia per aver scelto la propria città marittima come meta delle vacanze estive. È il caso quest’ultimo di Riccione, sede principale della movida romagnola, che ogni estate muove milioni di italiani anche da Milano per trascorrere le ferie sul suo litorale.

Inoltre ha pensato bene di omaggiarli del soggiorno prenotato e dei soldi spesi nei suoi locali con un dono davvero gradito che ricorda loro quanto è ospitale la Romagna, la sua gente, i suoi luoghi d’incanto e buona la sua cucina.

Per questo dallo scorso 3 luglio, in occasione della Notte Rosa, il Comune di Riccione ha donato un “souvenir” ai turisti per rendere “gustoso” il ritorno a casa e lasciare il ricordo del luogo che lasciano.

Vediamo cos’hanno escogitato che ha già fatto impazzire tutti.

Riccione, piadina gratis ai turisti che rientrano dalle vacanze

L’iniziativa come dicevamo è partita in occasione della Notte Rosa è stata pensata dall’azienda dal Comune di Riccione insieme all’associazione Riccione Piadina.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Piadina romagnola
Piadina romagnola (foto da Instagram @lacaveja_torino)

A partire dal luglio per tutte le 4 domeniche del mese di luglio, sempre dalle 15.00, prima del casello autostradale di Riccione in via Berlinguer, lo Staff di Riccione Piadina regalerà una confezione di “Meraviglie di Piadina” ad ogni auto di passaggio.

Un dato su tutti: già domenica scorsa, 3 luglio, sono state distribuite circa 10.000 piadine ai turisti in partenza.

L’augurio e l’invito fatto è quello di tornare in Romagna e di visitare anche la nuovissima attrazione Piadina Experience. Si tratta di un museo inaugurato lo scorso 27 giugno, dedicato al simbolo della Romagna gastronomica che ha anche ricevuto l’Indicazione Geografica IGP.

Il Piadina Experience non è solo un museo vecchio stampo ma piuttosto un luogo che celebra la Romagna in tutta la sua interezza, dal territorio, la gente fino alle materie prime di cui è composta la piadina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riccione Piadina (@riccionepiadina) 

Roberto Bugli, ideatore dell’iniziativa e proprietario di Riccione Piadina ha così commentato il tanto fervore per la proposta messa su strada:

È vero che quando le vacanze finiscono c’è sempre un po’ di nostalgia, ma stavolta i turisti potranno lasciare Riccione con un bel sorriso, un gustoso souvenir di piadina, e tanta voglia di tornare presto a trovarci”.