“È sempre mezzogiorno”, Barbara De Nigris prepara un classico della cucina montana: il pasto dello sciatore

“È sempre mezzogiorno”, Barbara De Nigris ha proposto la ricetta di un grande classico: il pasto dello sciatore. Scopriamo come si prepara.

pasto sciatore ricetta Barbara De Nigris
Pasto dello sciatore (Foto di Viola ‘ da Pixabay)

Nella puntata del 23 Febbraio del programma condotto dalla bravissima Antonella Clerici, “È sempre mezzogiorno”, Barbara De Nigris ha proposto il tipico piatto montano: il pasto dello sciatore.

Il piatto perfetto da gustare dopo un grande sforzo fisico o una giornata fredda all’aperto. La ricetta ideale da preparare anche per colazione e iniziare la giornata con il piede giusto e la giusta carica.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento della ricetta della cuoca altoatesina. Il risultato vi lascerà di stucco!

“È sempre mezzogiorno”: la ricetta del pasto dello sciatore di Barbara De Nigris. Il procedimento

La cuoca Barbara De Nigris ha aperto la puntata di “È sempre mezzogiorno” con una doppia ricetta tipica montana: il pasto dello sciatore.

pasto sciatore ricetta Barbara De Nigris
Barbara De Nigris (Foto Instagram @barbara.denigris.chef)

INGREDIENTI

  • 500 g patate pasta gialla
  • 4 fettine speck
  • 4 uova
  • 1 cipolla
  • 4 fettine edamer
  • Burro qb.
  • Olio per friggere qb.
  • Erba cipollina qb.
  • Sale, pepe qb.

INGREDIENTI PER LE CREPES

  • 120 g farina
  • 2 uova
  • 70 g burro
  • 200 g confettura di albicocche
  • 100 g granella nocciole
  • Glassa al cioccolato qb.
  • 20 g cacao
  • 20 g zucchero
  • 200 g panna montata
  • 250 ml latte
  • 1 cucchiaio olio extra vergine d’oliva
  • Sale qb.

PREPARAZIONE (circa 70 minuti)

Iniziate la ricetta pelando le patate e tagliatele a fettine sottilissime aiutandovi con una mandolina. Ora, mettete a scaldare l’olio di semi in una padella antiaderente e bella capiente.

Non appena l’olio si è scaldato, inserite le fettine di patate formando uno strato uniforme e cuocetele fino a doratura completa.

Nel mentre, rosolate la cipolla affettata in una padella con una noce di burro. Quando le cipolle saranno ben rosolate, unitele nella padella con le patate.

Ora, versate un filo d’olio in un’altra padella e adagiateci le fettine di speck. Aprite un uovo su ogni fettina, mettete il coperchio e aspettate che le uova si rassodino.

A questo punto, mettete le fette di edamer sulle uova e fatelo sciogliere completamente. Prendete un piatto e riponeteci sopra la frittatina di patate e cipolla, lo speck con le uova e servite.

La ricetta di Barbara De Nigris per le crepes del pasto dello sciatore

Per quanto riguarda le crepes, sbattete le uova con il latte, lo zucchero e l’olio. Ottenuto un composto uniforme, unite la farina e il cacao.

Mescolate energicamente con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Coprite la ciotolina con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il composto e procedete con la cottura delle crepes. Scaldate una padella imburrata e versate un mestolo del composto.

Fate cuocere la crepes su entrambi i lati finché non risulterà bella dorata. Terminato tutto il composto di uova, farcite le crepes con la confettura di albicocche e arrotolate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> “È sempre mezzogiorno”, zia Cri svela la sua versione del baccalà all’anconetana

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Crepes alla Nutella arrotolate, pronte in pochi minuti. Anche Benedetta Rossi ne va matta

Guarnitele con la glassa al cioccolato, granella di nocciole e panna montata. Ecco che il pasto dello sciatore è pronto per essere assaporato.

Buon appetito a tutti!