Risotto cremoso con bisque di gamberi e aglio fermentato, da leccarsi i baffi!

Ci sono alcuni passaggi da rispettare in questa ricetta ma il risultato spettacolare garantito merita il lavoro a monte. Vediamo come fare il risotto di gamberi, partiamo dagli ingredienti.

Risotto con bisque di gamberi e aglio fermentato ricetta
Risotto con bisque di gamberi (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI OGGI:

La ricetta arriva direttamente da Francesca Gambacorta, chef creator di Giallo Zafferano e personal Chef “Top 20 Food Influencer” per Forbes.it.

La sua inventiva ha portato alla creazione di questo risotto cremoso con aglio fermentato e bisque di gamberi. Una vera leccornia spiegata passo passo e che chiunque può replicare a casa.

Non fatevi spaventare dal titolone della ricetta, è molto semplice e vi farà fare sicuramente un ottima figura in caso di ospiti a pranzo o cena. In effetti si scosta molto dalle classiche ricette dei risotti di mare che abbondano sul web. Leggete con attenzione, ogni passaggio conta qui!

Ingredienti e preparazione del risotto con aglio e bisque di gamberi

Per questa ricetta è essenziale che i gamberi siano freschissimi, assicuratevi di acquistarli in pescheria solo qualche ora prima dell realizzazione del piatto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Risotto con bisque di gamberi e aglio fermentato ricetta
Gamberi freschi (Pinterest)

INGREDIENTI

  • 400 g di riso (Carnaroli o Vialone Nano)
  • 150 ml di brodo vegetale
  • 5 gamberi rossi
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota 1 cipolla
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • Sakè per sfumare (in alternativa Marsala)
  • 1 testa di aglio nero fermentato
  • Scorza di 1 lime
  • 70 g di burro
  • Olio extra vergine di oliva qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 50 min)

Si parte preparando una bisque di pesce con le teste (private degli occhi) e i carapaci dei gamberi. Versare in una casseruola il sedano, la carota e la cipolla tagliati finemente cha andranno sfumati prima con l’olio per 5 minuti.

Aggiungere poi gli scarti del pesce, il sakè e il concentrato di pomodoro e dopo 5 minuti a fuoco basso anche il ghiaccio che tirerà fiori tutta l’essenza della bisque.

Preparare nel frattempo una crema di aglio nero fermentato scaldandolo in un pentolino con olio evo e acqua e frullare con un minipimer a immersione il tutto trascorsi 5 minuti dalla cottura.

PS. L’aglio nero fermentato lo si può acquistare intero in moltissimi sito specializzati online ma anche molti negozi bio o iper ad oggi lo tengono tra i loro prodotti di punta per preparare zuppe o centrifugati probiotici.

Torniamo alla ricetta. Tostare il riso e portare avanti la cottura con la bisque precedentemente setacciata al colino e poi ben frullata sempre con il minipimer.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Gambacorta (@frafoodlove)

Se il riso è troppo secco aggiungere anche qualche mestolo di brodo vegetale (seguite al nostra ricetta preparata con il Bimby, ci si mette un attimo).

Mantecare con burro e impattare con la crema di aglio nero, l’essenza del gambero e i gamberi crudi marinati per 10 minuti con olio evo, pepe di Sarawak bianco e zest di lime.