Richiami alimentari della settimana: cosa vi siete persi dal 15 al 22 gennaio 2022

Nuovi blocchi sugli scaffali dei supermercati in questa terza settimana di gennaio, ecco il nostro breve riepilogo nel caso vi fosse scappato qualcosa. 

Allerta alimentare ritirati 5 nuovi prodotti al supermercato dettagli
Nuovi ritiri alimentari Esselunga (Pinterest)

Troppo indaffarati per essere aggiornati sui ritiri alimentari che il Ministero della Salute pubblica ogni volta sul suo sito istituzionale?

Questa settimana che va dal 15 al 22 gennaio 2022 l’ente governativo si è adoperato per ritirare dagli scaffali alcuni prodotti. Eccoli tutti e 5 con la specifica sui relativi lotti ed i brand incriminati.

5 prodotti ritirati, brand e lotti nello specifico

Si consiglia anche stavolta di non consumare i prodotti indicati e riportarli nel punto vendita per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale come previsto dalla legge.

Peperoncino macinato ritirato ossido etilene dettagli
Peperoncino macinato (Foto di chamillew AdobeStock)
  • Polase Difesa Inverno commercializzato a nome GSK Consumer Healthcare S.r.l. Numeri di lotto STA63 e STA64 con data di scadenza al 02/2023 e NT602 e NT603 con date di scadenza al 04/2023. Il prodotto è venduto in confezioni da 14 e 28 bustine da 7,1 g cadauna. Motivo del ritiro ossido etilene oltre i limiti.
  • Peperoncino macinato di Shapur venduto in vasetti da 25 g e 30 g, in busta da 500 e da 1000 g, nel barattolo da 400 g e nel sacco da 25 kg. I numeri dei lotti di produzione coinvolti nella nota sono S21005-20/N con data di scadenza riportata a febbraio 2023, S21005-41/N con data di scadenza riportata a marzo 2023. Motivo del ritiro ossido etilene oltre i limiti.
  • Norvegesi al sale marino ed erbe aromatiche, prodotto del marchio Daily Bread. I lotto bloccati invece sono il TMC 13-02-2022 e il TMC 14-04-2022. Motivo del ritiro ossido etilene oltre i limiti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> La Molisana annuncio a sorpresa, in Molise punta sull’economia circolare

  • Polpette al pomodoro del brand Naturhouse. Il numero di lotto di produzione coinvolto dal fermo precauzionale è 46077 con data di scadenza riportata al 27 maggio 2023 vendute in confezioni da 280 grammi cadauna. Motivo del ritiro ossido etilene oltre i limiti.
  • Alghe Yutaka Sushi Nori vendute in confezioni da 11 grammi e appartengono a specifici lotti, che in questo caso corrispondono esattamente agli stessi termini minimi di conservazione: 04/11/22 – 06/11/22 – 10/11/22. Nello specifico la nota ministeriale svela che il prodotto è stato sospeso alla vendita per “elevato contenuto di iodio”.