Richiami alimentari della settimana: cosa vi siete persi dal 15 al 22 maggio 2022

Questa settimana ha visto il ritiro urgente di moltissimi prodotti alimentari che il Ministero ha tolto dagli scaffali di tutta Italia per salvaguardare la salute dei consumatori.

Scaffali supermercato ritiri 16-23 aprile 2022
Scaffali supermercato (Foto di BrightSpace AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Vi siete persi i ritiri alimentari della settimana che va dal 15 al 22 maggio 2022? Nessun problema, ci pensiamo noi di CheCucino ad aggiornarvi e fare il punto delle situazione segnalata dal Ministero della Salute e dal Rasff sul proprio sito istituzionale.

Ogni fine settimana vi teniamo aggiornati su tutti i prodotti food&wine che sono ritirati in via precauzionale per salvaguardate l’incolumità dei consumatori.

La settimana appena conclusa ha visto tantissimi prodotti e marchi finiti sotto la lente del Ministero in quanto soggetti a rischio chimico o microbiologico pericoloso per la salute umana.

4 prodotti alimentari ritirati, brand e lotti nello specifico della settimana

Si consiglia anche stavolta di non consumare i prodotti indicati e riportarli nel punto vendita per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale come previsto dalla legge.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Scaffali del supermercato allerta alimentare
Scaffali del supermercato (Foto di Piman Khrutmuang AdobeStock)
  • Acqua minerale effervescente naturale Claudia, lotto 21191, con data di scadenza riportata al 29/04/2023, e il numero di lotto 21111 con data di scadenza riportata al 21/04/2023. Si tratta di bottigliette rispettivamente da 1,5 centilitri e 0,5 centilitri. Motivo del richiamo “possibile presenza di Staphylococcus aureus”.
  • Farina per polenta bramata La Classica a marchio Molino Riva. Il lotto di produzione di richiamato è il 120125 venduto in confezioni sottovuoto da 1 kg con data di scadenza o termine ultimi di conservazione riportato al 12/01/25. Il motivo dell’avviso è indicato in “Richiamo precauzionale dovuto alla presenza di fumonisina superiore ai limiti di legge”.
  • Salame Cacciatore (lotto cartone 1326212) venduto in confezioni da 170 g/sfuso con data di scadenza riportata al 15/07/22. Il numero di lotto bloccato è il L 240222 – 26/01/22. Lotto bloccato in quanto “non conforme ai requisiti di sicurezza alimentare. Possibile presenza di Salmonella e Listeria m.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup 

  • Würstel Pollì “Mpack” 3×100 grammi del marchio Fiorucci.Come si legge nel documento, il motivo del richiamo è la “possibile presenza di salmonella spp”. Il lotto in questione è il numero 2260048000 con scadenza o termine minimo di conservazione  al 27/06/2022.