Richiami alimentari della settimana: cosa vi siete persi dal 6 al 13 novembre

Il Ministero ogni giorno si occupa di ritirare alcuni prodotti non conformi alle norme di legge vigenti, vediamo gli ultimi bloccati in questa settimana. 

Prodotti alimentari bloccati settimana 6-13 novembre
Prodotti alimentari bloccati settimana 6-13 novembre (Foto di TheDigitalArtist by Pixabay)

Potrebbe esservi sfuggito qualche richiamo alimentare questa settimana, tra una notizia è l’altra non è mai facile restare aggiornati su questo settore seppur estremamente importante.

Questa settimana che va dal 6 al 13 novembre 2021 l’ente governativo si è adoperato per ritirare dagli scaffali alcuni prodotti. Eccoli tutti e 4 con la specifica sui relativi lotti ed i brand.

Prodotti ritirati, brand e lotti nello specifico

L’avvertenza riportata ogni volta, è quella di non consumare i prodotti indicati e riportarli nel punto vendita per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale come previsto dalla legge.

Doppio ritiro Listeria e allergene senape non dichiarato dettagli
Supermercato (Foto Peggy_Marco by Pixabay)
  • Decorazioni in amido e zucchero a forma di fiori in diverse colorazioni. L’origine è portoghese ma la sede legale si trova a Milano. l lotto bloccato è il codice Ambra’s 28163 venduto in confezioni da 24 pezzi ciascuno.
  • Salamino Rocchetto, Salamino Rocchino e Salamino Alfiere venduti singoli nel formato da 150 g o fascettati a coppie da 300 g. I prodotti coinvolti appartengono al lotto di produzione dell’08/10/2021 con data di scadenza indicata all’08/04/2022). Motivo del richiamo Salmonella.
  • Formaggio Taleggio DOP a marchio Mauri, prodotto a Pasturo, in provincia di Lecco. Lotto richiamato è il 2440010, venduto in confezioni da 200 grammi l’una e con data di scadenza indicata al 20/11/2021. Motivo del richiamo Listeria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Richiami alimentari della settimana: cosa vi siete persi dal 30 ottobre al 6 novembre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

  • Penne rigate integrali a marchio Consiglia, numero 1198 venduto in confezioni singole da 500 grammi e data di scadenza al 24/07/2024. Motivo del richiamo non dichiarata presenza dell’allergene senape in confezione.