Richiamo alimentare, prodotto vietato bloccato dalle autorità | FOTO

Le informazioni sul richiamo alimentare che interessa il mercato italiano e che le autorità di controllo hanno emanato nel corso delle scorse ore.

Gli scaffali di un supermercato
Gli scaffali di un supermercato (Foto Canva)

Attenzione ad un richiamo alimentare comunicato dal Ministero della Salute e che riguarda un articolo che le autorità incaricate di far rispettare le regole hanno indicato come non regolamentare.

Le informazioni del caso sono riportate sul sito del Ministero stesso, assieme a tutte le altre circolari emanate in ordine di tempo crescente. Ci sono diversi casi di richiamo alimentare. Ai quali si aggiunge ora questo, che fa riferimento ad un prodotto ben specifico.

L’avviso ministeriale offre tutti i dati necessari allo scopo di riconoscere di quale tipo di merce si tratti. Per riconoscere l’articolo segnalato dagli ispettori incaricati di far rispettare le norme in ambito alimentare abbiamo tutto ciò che ci serve nell’apposita notifica.

Richiamo alimentare, l’avviso urgente di oggi dal Ministero della Salute

L'articolo tolto dagli scaffali di supermercati e discount
L’articolo tolto dagli scaffali di supermercati e discount (Foto Ministero della Salute)

Il prodotto riporta come marchio il nome MC.GARLET e come denominazione di vendita RAMBUTAN THAILANDIA. Il produttore e la ragione sociale dell’OSA è individuabile nell’azienda MC. GARLET SRL.

LEGGI ANCHE: Frammenti di plastica nel cibo, il richiamo urgente | FOTO

Il Ministero della Salute fa sapere che questa merce non è conforme alle regole attualmente vigenti nell’Unione Europea. C’è un solo lotto inserito nella notifica ministeriale, si tratta del numero 220076961, mentre non sono presenti dei riferimenti come data di scadenza o termine minimo di conservazione.

LEGGI ANCHE: Hai cucinato le cozze? I gusci si buttano qui: l’errore ti costa uno stipendio

Lo stabilimento di produzione è situato nella località di Albano Sant’Alessandro, località lombarda situata in provincia di Bergamo. Ogni unità messa in vendita ha un peso così indicato: 1 collo da 2 kg.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

CLICCA QUI per consultare la notifica di richiamo del Ministero della Salute

L’avviso rivolto ai consumatori che abbiano comprato questo prodotto è quello di non consumarlo. Lo stesso va riconsegnato al punto vendita di riferimento per avere la possibilità di usufruire o di un rimborso o di una sostituzione con altra merce dal valore equivalente alla spesa sostenuta. Il tutto anche senza avere lo scontrino.