Richiamo alimentare, ritirato per ossido di etilene noto integratore

Il prodotto venduto nelle farmacie viene assunto per supportare la memoria, le funzioni cognitive e il benessere mentale.

Integratore ritirato commercio ossido etilene
Integratore multivitaminico (Foto di ivabalk da Pixabay) (1)

Non c’è pace per i consumatori che anche nelle scorse ore hanno ricevuto la notizia di un nuovo ritiro proprio sul sito del Ministero della Salute che annunciava il richiamo di un noto integratore venduto in farmacia a causa di “contaminazione da ossido di etilene“, il pericoloso pesticida bandito da tempo in Europa.

Anche Codifi, il Consorzio stabile per la distribuzione dei farmaci, ne ha dato notizia, e come possiamo vedere si tratta dell’integratore Estendia, a base di astaxantina, licopene, estratto di bacopa e vitamina B12.

Integratore ritirato, i dettagli suoi lotti da non assumere

l prodotto, venduto nelle farmacie, viene assunto per supportare la memoria, le funzioni cognitive e il benessere mentale.

Ritirato lotto integratore mutlivitaminico ossido etilene dettagli
Supermercato (Pixabay)

L’Estendia viene prodotto dalla ditta Ist. Lusofarmaco D’Italia SpA, con sede dello stabilimento a Milanofiori, Strada 6, Edificio L, Rozzano in provincia di Milano.

Questo integratore è venduto in confezioni da 30 compresse rivestite da film. Nello specifico il ritiro riguarda i lotti E07897 con data di scadenza al 05/2023 e E07896 con data di scadenza al 05/2023.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Richiami alimentari della settimana: cosa vi siete persi dal 25 settembre al 2 ottobre

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

La raccomandazione è sempre la stessa, nel caso il prodotto fosse già presente a casa si consiglia di non consumarlo e di riportarlo il prima possibile nel punto vendita di acquisto per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale come previsto dalla legge.