Riciclare gli albumi delle uova: una ricetta semplice da leccarsi i…

Riciclare gli albumi delle uova: una ricetta semplice da leccarsi i baffi

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come riciclare gli albumi delle uova ed evitare di buttarli via: vi proponiamo una ricetta che vi farà venire l’acquolina in bocca

riciclare albumi uova
Come riciclare gli albumi delle uova

Le perle di parmigiano sono tra i piatti più buoni e semplici allo stesso tempo che possiamo trovare in circolazione. Addirittura, si pensa che questa ricetta sia stata inventata soltanto per riciclare gli albumi che avanzano dopo la preparazione, per esempio, di un dolce. Sappiamo bene che, per dirne una, per la crema pasticcera si usano soltanto i tuorli. Cosa fare, quindi, degli albumi? Ecco, questa possiamo classificarla come una delle idee più geniali per non buttar via un prezioso alimento. L’uovo, soprattutto quando è fresco, è tra gli alimenti più completi e genuini. Certo, come in tutte le cose, non bisogna esagerare con le quantità. Questa ricetta ci aiuterà a non buttar via più i tuorli.

Come? Ci serviremo del parmigiano grattugiato e faremo spuntare fuori delle splendide perline fritte. Saranno una vera e proprio squisitezza e ne andranno matti soprattutto i bambini. La forma del cibo, per loro, è abbastanza importante al contrario di quanto possa esserlo per un adulto. Quella pallina stimolerà la loro fantasia e il sapore farà il resto. Ma adesso vediamo insieme quali ingredienti utilizzare e il procedimento da seguire per questa ricetta.

Come riciclare gli albumi delle uova: una ricetta da leccarsi i baffi

Cominciamo, per prima cosa, a vedere quali sono gli ingredienti che ci occorrono. Nulla di più facile:

  • 2 albumi
  • 100g parmigiano
  • olio di semi per la frittura

PROCEDIMENTO

Grattugiate il parmigiano ed amalgamatelo con gli albumi. Verrà un fuori un composto omogeneo, anche se non troppo duro. A questo punto, date forma alle vostre perline di parmigiano, come fossero delle polpette o degli arancini di riso. In una padella, mettete dell’olio a friggere. Quando sarà alla giusta temperatura immergeteci le palline. Qualche minuto e saranno perfettamente dorate. Servitele ancora calde!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post