Riposo pomeridiano: un toccasana per la salute del cuore

Riposo pomeridiano: un toccasana per la salute del cuore

di Ivana Tramontano

Il riposo pomeridiano potrebbe rivelarsi utile per la salute più di quanto crediamo.Vediamo insieme quali sono i benefici per l’organismo.

Fare un pisolino anche solo una o due volte alla settimana può ridurre il rischio di infarto o di ictus. Non importa la durata del riposino pomeridiano, l’importante è farlo. A suggerirlo sono i risultati di un nuovo studio condotto da un team di ricercatori dell’ospedale universitario di Losanna e pubblicato sulla rivista Heart. I ricercatori hanno esaminato 3.462 residenti selezionati a caso nella stessa città svizzera, di età compresa tra i 35 e i 75 anni. Durante il periodo di monitoraggio, ci sono stati 155 episodi di malattie cardiovascolari fatali e non fatali.

Un pisolino occasionale (da una a due volte alla settimana) è stato associato a un dimezzamento del rischio di infarto, ictus o insufficienza cardiaca (48%) rispetto chi non riposa mai. Nessuna differenza, però, è stata notata per la durata del pisolino (da 5 minuti a più di un’ora). Nel corso dello studio, sono stati valutati anche eventuali fattori in grado di influenzare il risultato del test, quali l’età, la qualità del riposo notturno o la presenza di patologie associate a un maggior rischio di soffrire di malattie cardiovascolari, quali l’ipertensione e il colesterolo

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post