Riso con la verza: questo ingrediente renderà il piatto unico e gustoso

0
15
Riso con la verza: questo ingrediente renderà il piatto unico e gustoso
Riso con la verza: questo ingrediente renderà il piatto unico e gustoso (PIXABAY)

Riso con la verza: questo ingrediente speciale renderà il vostro piatto unico e gustoso, scopriamo insieme tutti i procedimenti 

Riso con la verza: questo ingrediente renderà il piatto unico e gustoso
Riso con la verza: questo ingrediente renderà il piatto unico e gustoso (PIXABAY)

Con l’arrivo del freddo, viene per conseguenza aver voglia di scaldarsi con un bel piatto di zuppa o di riso con le verdure. Oggi in particolare vogliamo proporvi un piatto molto invernale che in molti forse non conoscono, il riso con la verza. La verza è esteticamente molto simile all’insalata iceberg però può essere consumata solamente cotta ed è nota per avere un odore molto forte una volta cotta. La verza è composta per il 90% di acqua e per il restante di proteine, ceneri, carboidrati, fibre e zuccheri. Contiene anche le vitamine del gruppo A, B ed E.  Oltretutto c’è da dire che contiene anche moltissimi amminoacidi. Scopriamo quindi adesso gli ingredienti.

Porzione per 4 persone:

  • 1 cavolo verza
  • 300 gr di riso
  • 1/2 cipolla o scalogno, secondo i gusti personali
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 3 salsicce di polmone

Riso con la verza: questo ingrediente renderà il piatto unico e gustoso

Le salsicce di polmone, sono un tipico ingrediente della tradizione Campana, fatte con: polmone, milza, sanguicci, cuore, fegato, rognone, con aggiunta di cotiche lavate, pulite e scaldate in acqua. Si macina il tutto e si aggiungono sale, peperoncino e finocchio selvatico. Innanzitutto tagliate finemente la verza e si lascia in ammollo a lavare in una bella scodella. Nel frattempo prendete una casseruola molto alta e metteteci un goccio di olio extra vergine, la cipolla e il peperoncino, fateli soffriggere leggermente e calateci la verza che nel frattempo avrete sciacquato. Abbassate la fiamma e fate appassire, vedrete che la verza rilascerà molta acqua, poi prendete la salsiccia e sbriciolatela dentro. Dopo di che aggiungete anche il riso, allungando dell’acqua calda di tanto tanto quando si asciuga troppo. Cuocendo il riso così, verrà certamente più gustoso, ma non ci sono dei tempi standard entro cui dovrebbe essere cotto, quindi dopo circa 15 minuti dovrete assaggiarlo per capire se serve altro tempo oppure no. 

 

LEGGI ANCHE: Verza in padella, un contorno veloce e leggero da servire