Riso freddo con zucchine: ricetta fresca adatta al calore dell’estate

Riso freddo con zucchine: ricetta fresca adatta al calore dell’estate

LA PREPARAZIONE
di Marco

Riso freddo con zucchine: una ricetta fresca, adatta alla stagione estiva. Sarà invitante e gustoso, ma allo stesso tempo leggerissimo

zucchine a cubetti
Zucchine tagliate a cubetti per il riso freddo

Avete anche voi voglia di un bel piatto fresco? La fame, quella c’è sempre. Però, adesso è diverso. Con la stagione estiva che ha appena fatto aumentare le temperature in maniera importante, bisogna dare una ‘regolata’ anche ai pasti che facciamo durante la giornata. Sì, perché di certo non ci metteremo a cucinare il brodo! Nei mesi di giugno, luglio ed agosto si predilige una cucina fresca e neanche troppo impegnativa. Tutti vanno alla ricerca di cibi leggeri, anche per restare in forma in vista della prova costume. Proprio in virtù di questo, vi parliamo di un piatto molto saporito ma allo stesso tempo fresco ed invitante anche quando fa molto caldo: il riso freddo con le zucchine.

Come si prepara il riso freddo con le zucchine: perfetto quando fa caldo

Vediamo insieme gli ingredienti che vi occorreranno per la preparazione di questo piatto freddo:

  • 350 g di riso che non scuoce
  • 3 zucchine
  • q.b. sale
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 150 g di pomodorini (opzionale)

PROCEDIMENTO

Per preparare il riso freddo con zucchine bisogna, innanzitutto, scegliere al supermercato un riso che non scuoce. Quello adatto alle insalate, per intenderci. Poi, bisogna cuocerlo. Durante la cottura del riso, dedicatevi alle zucchine. Lavatele e tagliatele a dadini. Cuocete in una padella antiaderente con un dito d’acqua e un po’ d’olio extravergine d’oliva. Lasciate che cuociano a fuoco alto e poi mettetele da parte. Una volta cotto il riso, tenetelo a raffreddare e poi aggiungeteci le zucchine che avete cotto precedentemente. Potrete aggiungerci del formaggio spalmabile oppure del prosciutto cotto a cubetti. Il vostro riso sarà un piatto fresco perfetto per quando fuori fa troppo caldo e non avete voglia di appesantirvi con il cibo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post