Riso in bianco

DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Riso in bianco
LA PREPARAZIONE

Il riso in bianco è un primo piatto molto leggero che viene consumato soprattutto da chi pratica lo sport. Oggi vi elenchiamo dei semplici e banali passaggi per ottenere un gustoso piatto diverso dal solito, senza l’effetto “pastone”. Innanzitutto bisogna far attenzione alla qualità del riso che andrete a scegliere perché a fare la differenza è soprattutto la quantità di amido presente nel cereale. Un consiglio importantissimo è quello di utilizzare i fini e superfini tra cui il Carnaroli, il Roma o il Baldo.

1

Portate a bollore una pentola con l’acqua. Per ogni 100 grammi di riso occorrerà mezzo litro d’acqua.

2

Quando l’acqua inizierà a bollire aggiungete il sale. Per ogni litro d’acqua vi occorreranno 10 grammi di sale.

 

3

Quando il sale sarà sciolto versate il riso. Cuocete seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione a fuoco dolce, mescolando.

4

Scolate il riso e amalgamatelo con 20 grammi di burro a piatto. Aggiungete il parmigiano grattugiato.

5

Il vostro riso in bianco è pronto per essere servito!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • Riso
  • Sale
  • Burro
  • Parmigiano grattugiato

Fai il login e salva tra i preferiti questo post