Riso, mettine un cucchiaio nelle piante: il trucco per avere il pollice verde in poche semplici mosse

Per fertilizzare le piante ci sono moltissimi trucchi, quello però dell’acqua di cottura del riso è decisamente miracoloso a prova anche di chi non ha il pollice verde!

Riso, mettine un cucchiaio nelle piante: il trucco per avere il pollice verde
Riso bianco (Foto di soupstock AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Da sempre i fondi del caffè sono utilizzati a casa come ottimi fertilizzanti per le piante e repellenti naturali contro gli insetti infestanti.

Da aggiungere nel terriccio di gerani, rose, camelie e azalee ma anche pomodori, carote ed erbe aromatiche ne stimolano cresciuta e fioritura.

Inoltre inserito un pò nei vasi allontanerebbe insetti e lumache pronte a divorare le foglie delle piante. Ma anche formiche e cimici dal voler entrare in casa se nei paraggi di porte e finestre si posizionano strategicamente dei mucchietti o sacchettini di polvere di caffè.

E se invece vi dicessimo che funziona anche meglio dei fondi del caffè pure l’acqua di cottura del riso? Non è uno scherzo, vi spieghiamo subito il perchè e come fare seguendo le indicazioni dateci dai giardinieri e le massaie più ardite che la usano da sempre.

Piante super verdi e in salute, usa l’acqua di cottura del riso

Soprattutto in estate quante volte facciamo il riso freddo da portare in spiaggia o durante la nostre scampagnate con gli amici e la famiglia? Innumerevoli, quindi evitate di buttare l’acqua. Vi spieghiamo subito perchè.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Riso, mettine un cucchiaio nelle piante: il trucco per avere il pollice verde
Piante verdi d’interno (Foto di alexander132 AdobeStock)

Utilizzare l’acqua di cottura del riso per innaffiare le piante è un’ottima alternativa economica e anti spreco. Nell’acqua infatti si accumulano potassio e fosforo, che vengono rilasciati durante la cottura del riso.

In questo caso è fondamentale ovviamente che l’acqua NON sia stata precedentemente salata, la vostra pianta seccherebbe in poche ore dal momento in cui la bagnate!

Questo fertilizzante è utile per qualsiasi tipo di pianta, soprattutto per quelle acidofile, in quanto ne va ad abbassare il ph. I giardini consigliano nello specifico le Camelie, le Ortensie, le Azalee, la Dipladenia oppure i gerani ed il bouganville.

fondi caffè water
I fondi del caffè (Jarmoluk da Pixabay)

Attenzione invece a non usarla assolutamente nel ciliegio, gelso e nel pino. Non esagerate però nelle quantità di acqua del riso versata, perché troppo potassio potrebbe anche essere dannoso per le piante. Meglio ripetere l’operazione ogni due settimane.