Risolatte, il dolce facile della nonna pronto in pochi minuti

Potete aromatizzarlo con vaniglia, cannella, cacao amaro o lasciarlo semplice, piace a grandi e piccini senza limiti di età. Si tratta di un dolce poverissimo, servono solo due ingredienti ma il risultato è super.

Risolatte ricetta facile della nonna
Risolatte (Foto di Jérôme Rommé AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il risolatte (o crema di riso) è un dessert a base di riso bianco diffuso in tutto il mondo, che però a seconda della regione o del Paese viene declinato in moltissime varietà di sapore. Viene anche prodotto in confezioni pronte all’uso soprattutto nella GDO del Sud America dove se ne fa un consumo molto alto.

In Italia invece la sua diffusione è legata in particolar modo al periodo post seconda guerra mondiale quando le nonne e le mamme davano questo dolce ai loro bambini quando volevano che assumessero qualcosa di calorico senza però spendere una follia.

Pochi ingredienti ma tanto gusto alla fine, provatelo anche arricchito con cannella, cacao, vaniglia, cocco o miele. È una squisitezza facile facile che mette d’accordo tutti, ottimo a colazione oppure per una merenda alternativa da gustare sia in estate che in inverno.

Ingredienti e preparazione del risolatte

Questo dolce si conserva in frigo per 2 giorni, ma siamo certi che terminerà molto prima vista la sua incredibile dolcezza che cattura tutti a prescindere dall’età anagrafica.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

torta di riso dolce
Riso bianco (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 1 l di latte intero
  • 300riso
  • 100zucchero
  • Cannella in polvere qb. 
  • 1 stecca di vaniglia

PREPARAZIONE (circa 60 min)

Versare il latte in una casseruola assieme allo zucchero e la stecca di vaniglia. Cuocere a fuoco basso senza coperchiò mescolando di tanto in tanto finchè lo zucchero si è sciolto e il latte inizia a sobbollire.

Solo allora unire il riso e cuocere per circa 25-30 minuti dal bollore girandolo continuamente in modo che il riso assorba tutto il latte e si inizi a formare una sorta di cremina.

Quando il risolatte sarà cremoso e denso come un budino, spegnere il fuoco ed eliminare la stecca di vaniglia (non buttatela ma inseritela in un vasetto di latte per aromatizzare il prodotto).

Travasare la crema di latte nelle ciotoline di ceramica o vetro, attendere circa 10 minuti che si raffreddi e servirlo spolverizzato con cannella oppure con cacao amaro in polvere.

cannelle ricetta frittelle mele
Cannella in polvere (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Si può consumare sia caldo che freddo da frigo, dipende molto dai gusti. Secondo noi la sua massima espressione la dà a temperatura leggermente tiepida.