Risotto alla zucca

PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 25 minuti
Risotto alla zucca: la preparazione

PRESENTAZIONE

Il risotto alla zucca è un piatto tipicamente autunnale, dal sapore delicato e capace di mettere d’accordo grandi e piccini. Un primo piatto davvero delizioso e semplice da preparare, un mix di sapori che verrà esaltato dal formaggio grattugiato e dalle spezie, che sicuramente riproporrete a tavola in breve tempo. Solitamente viene servito soprattutto nel Nord Italia, in Lombardia in particolar modo, ma state certi che piacerà tanto anche a chi non lo ha mai provato fino ad ora.

ThinkstockPhotos-510792927

INGREDIENTI

  • 350 gr di riso
  • 1 l di brodo di carne
  • 200 gr di zucca
  • 3 cucchiai di panna
  • Uno spicchio d’aglio
  • Timo q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Rosmarino q.b.
  • 40 gr di burro
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

PROCEDIMENTO

Togliete la buccia della zucca, tagliatela a fettine e poi a tocchetti. In una pentola fate sciogliere il burro, addizionate la zucca a pezzetti e uno spicchio di aglio tritato. Fate rosolare a fiamma bassa per una decina di minuti e con la pentola chiusa, fino a quando la zucca non sarà ben morbida e sarà possibile schiacciarla facilmente con una forchetta.

Schiacciata la zucca con la forchetta aggiungete sale e pepe, poi calate il riso e fate cuocere per alcuni minuti, unite il vino e alzate la fiamma in modo da farlo evaporare. Aggiungete il brodo caldo (possibilmente di carne) un po’ per volta e fate cuocere a fiamma bassa, sempre con la pentola chiusa, per un quarto d’ora e aggiungete del brodo ogni volta che quello precedente sarà stato assorbito.

Quando il riso sarà cotto addizionate la panna e speziate con il timo e il rosmarino. Fate cuocere ancora per alcuni minuti e poi aggiungete un po’ di burro, grana grattugiato, salate e mescolate il tutto. A questo punto il riso sarà pronto per essere servito in tavola ancora caldo. Buon appetito a tutti e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Risotto alla zucca

Risotto alla zucca
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Il risotto alla zucca è un piatto tipicamente autunnale, dal sapore delicato e capace di mettere d’accordo grandi e piccini. Un primo piatto davvero delizioso e semplice da preparare, un mix di sapori che verrà esaltato dal formaggio grattugiato e dalle spezie, che sicuramente riproporrete a tavola in breve tempo. Solitamente viene servito soprattutto nel Nord Italia, in Lombardia in particolar modo, ma state certi che piacerà tanto anche a chi non lo ha mai provato fino ad ora.

ThinkstockPhotos-510792927

INGREDIENTI

  • 350 gr di riso
  • 1 l di brodo di carne
  • 200 gr di zucca
  • 3 cucchiai di panna
  • Uno spicchio d’aglio
  • Timo q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Rosmarino q.b.
  • 40 gr di burro
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

PROCEDIMENTO

Togliete la buccia della zucca, tagliatela a fettine e poi a tocchetti. In una pentola fate sciogliere il burro, addizionate la zucca a pezzetti e uno spicchio di aglio tritato. Fate rosolare a fiamma bassa per una decina di minuti e con la pentola chiusa, fino a quando la zucca non sarà ben morbida e sarà possibile schiacciarla facilmente con una forchetta.

Schiacciata la zucca con la forchetta aggiungete sale e pepe, poi calate il riso e fate cuocere per alcuni minuti, unite il vino e alzate la fiamma in modo da farlo evaporare. Aggiungete il brodo caldo (possibilmente di carne) un po’ per volta e fate cuocere a fiamma bassa, sempre con la pentola chiusa, per un quarto d’ora e aggiungete del brodo ogni volta che quello precedente sarà stato assorbito.

Quando il riso sarà cotto addizionate la panna e speziate con il timo e il rosmarino. Fate cuocere ancora per alcuni minuti e poi aggiungete un po’ di burro, grana grattugiato, salate e mescolate il tutto. A questo punto il riso sarà pronto per essere servito in tavola ancora caldo. Buon appetito a tutti e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post