Risotto all’Astice e Zafferano




25 minuti min
4 persone porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
30 minuti min

Ingredienti
 
300 g di riso carnaroli
 
1 astice
 
1 scalogno
 
120 g di burro
 
2 l di brodo di pesce
 
100 ml di vino bianco
 
500 g di sale grosso
 
1 bustina di zafferano
Procedimento

Il risotto all’astice e zafferano, un piatto sicuramente di lusso, si tratta di un risotto alla milanese modificato, perché ci aggiungiamo l’astice che lo rende chic……e andiamo ad eliminare il prosciutto o altri suoi derivati, che sono necessari per un risotto alla milanese.

Si presta per una cena elegante, a base di pesce, che vi farà fare la vostra bella figura.

Seguiteci alla lettera e gli ospiti resteranno a bocca aperta!

ThinkstockPhotos-492729679

INGREDIENTI

  • 300 g di riso carnaroli
  • 1 astice
  • 1 scalogno
  • 120 g di burro
  • 2 l di brodo di pesce
  • 100 ml di vino bianco
  • 500 g di sale grosso
  • 1 bustina di zafferano

PROCEDIMENTO

In una teglia da forno stendete la carta e adagiate l’astice, ungetelo d’olio e ricoprite completamente l’astice con il sale.

Nel mentre preriscaldate il forno a 180 C e infornate per 20 minuti.

In un wok, appassite lo scalogno con il  60 g di burro, aggiungete il riso e tostatelo.

Fate sfumare con il vino, facendo attenzione a farlo evaporare, aggiungete il brodo caldo, mano a mano che vedete che il riso si asciuga, aggiungete il brodo.

Rompete l’astice con le apposite pinze e tritate la polpa delle chele e della testa unendola al riso.

Sciogliete lo zafferano in pochissimo brodo e versatelo nel riso.

Aggiungete i restanti pezzi dell’astice a lasciate riposare cinque minuti.

Il piatto è pronto.

Buon appetito.

 

 

Altre Ricette Buonissime

Commenta