Risotto alla caponata, un primo da leccarsi i baffi: la ricetta strepitosa per l’estate

Il risotto alla caponata è una ricetta semplice che si ispira al famoso piatto siciliano per portare in tavola un primo perfetto per l’estate ricco di gusto e di bontà

Risotto alla caponata
Risotto alla caponata (foto da Instagram @restauraciaprikaplnke)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La caponata è un piatto tipico della meravigliosa Sicilia composto da diversi ingredienti in grado di sposarsi e bilanciarsi perfettamente fra di loro.

Partendo dalla sua base si può portare in tavola un magnifico risotto che sorprenderà sicuramente grazie al gusto e alla sua originalità.

Un piatto ricco e completo che, specialmente d’estate, rasenta davvero la perfezione culinaria. Merito della sua leggerezza capace di trasformarsi in una vera esplosione di gusto.

Spesso cimentarsi nella preparazione di un risotto può creare qualche timore in chi non si considera uno chef provetto.

In realtà basta seguire pochi e soprattutto semplici consigli per regalare a se stesso e ai propri ospiti una vera prelibatezza che saprà far innamorare già al primo assaggio.

Un piatto che una volta provato entrerà di diritto fra quelli più cucinati in famiglia e del quale sarà quasi impossibile non richiedere il bis.

Risotto alla caponata, la ricetta

Il risotto alla caponata è un’evoluzione del classico piatto siciliano, una bontà unica del suo genere alla quale non si avrà mai la forza di dire basta. Semplice ed appetitoso è il primo perfetto per l’estate.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Risotto alla caponata
Caponata (foto da Instagram @pasta.and.olives)

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

  • 2 peperoni
  • 1 spicchio d’aglio
  • Timo q.b.
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva (per rosolare)
  • Sale q.b.
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva (per condire)
  • Mezza cipolla grande di Tropea
  • Basilico q.b.
  • Un gambo di sedano
  • 1 melanzana
  • Pomodorini rossi q.b.
  • 370 g di riso integrale

PROCEDIMENTO (40 MINUTI)

Per preparare il vostro squisito risotto alla caponata dedicatevi innanzitutto a quello che richiederà un po’ più di tempo ovvero alla cottura del riso.

Abbiate cura di sciacquare il riso per alcuni minuti direttamente sotto l’acqua corrente in modo da fargli perdere la maggior parte dell’amido in eccesso.

Portate ad ebollizione dell’acqua in una pentola e dopo averla salata versate il riso lasciandolo cuocere all’incirca 20 minuti durante i quali avrà bisogno di essere mescolato di tanto in tanto.

Nel frattempo occupatevi delle verdure iniziando a lavarle e pulirle per poi tagliarle a pezzettini.

Ora mettete in una pentola dell’olio extravergine d’oliva e aggiungete la cipolla, l’aglio e il sedano sminuzzati lasciandoli rosolare per qualche minuto.

Quando saranno diventati dorati aggiungete come prima cosa i peperoni tagliati e lasciateli sul fuoco all’incirca un paio di minuti prima di aggiungere la melanzana a dadini.

Unite un po’ di timo e qualche foglia di basilico per profumare e quindi lasciate cuocere per 5 minuti. Se dovesse seccarsi troppo potete versare qualche cucchiaio dell’acqua di cottura del riso.

Alla fine mettete in padella anche qualche pomodorino tagliato e procedete con la cottura per altri 5 minuti aggiustando di sapore con un po’ di sale.

Nel frattempo il riso si sarà cotto e dopo averlo scolato mettetelo in una ciotola capiente condendolo con un filo d’olio.

Ora non vi resta che unire le verdure avete appena cotte e mescolare tutto per bene affinché gli ingredienti possano distribuirsi alla perfezione.

Risotto alla caponata
Risotto alla caponata (foto da Instagram @the_flower_kitchen_)

Il vostro risotto alla caponata adesso è pronto per essere gustato, affinché il suo sapore possa essere esaltato è consigliabile lasciarlo intiepidire facendolo riposare per un po’ prima di mangiarlo.