Risotto limone e gamberi, un primo fresco che sa di mare

La ricetta di un buon risotto limone e gamberi, un primo piatto leggero e che sa di mare ed estate. Più facile di così non si può.

risotto gamberi e limone
Risotto ai gamberi (foto da Pixabay di DanaTentis)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Di piatti estivi che sanno di mare ce ne sono tanti, su tutti forse gli inimitabili spaghetti alle vongole (se volete provare la versione gourmet di Cannavacciuolo allora questo link che fa per voi, ndr), ma più semplici di un risotto limone gamberi forse non ce n’è.

Una ricetta facilissima realizzabile da chiunque, anche chi con i fornelli non non ha molta dimestichezza. Il segreto, ovviamente, sta tutto nella scelta dei crostacei che deve essere rigorosamente fresco.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Risotto gamberi e limone, ricetta facile

La parte più tecnica di questa ricetta è la pulizia dei gamberi, supero questo piccolo problema il gioco è praticamente fatto.

gamberi freschi
Gamberi freschi (foto da Pixabay di Viclinst90)

INGREDIENTI

  • 350 gr di riso Carnaroli
  • 400 gr di gamberetti già sgusciati
  • 40 gr di burro
  • Succo di un limone filtrato
  • Scorza di limone biologico
  • Brodo vegetale qb.
  • Vino bianco qb.
  • Sale e pepe qb.
  • Erba cipollina qb.

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Iniziate alla pulizia dei gamberi: privateli della testa, del carapace e con la punta del coltello anche degli intestini, quindi mettete da parte.

A questo punto passate alla preparazione del brodo vegetale: riempite una capiente pentola con acqua aggiungete 1 cipolla sminuzzata, una carota, sedano con gambo e pomodori e lasciate sobbollire.

In una pentola fate bollire dell’acqua, aggiungete un pizzico di sale e fate bollire i gamberetti per circa 2 minuti, quindi scolateli e tritate la polpa di metà degli stessi, mentre i restanti teneteli da parte per decorare i piatti una volta completi.

In una casseruola fate sciogliere 20 grammi di burro, aggiungete il riso e lasciatelo tostare per qualche istante, quindi sfumate con il vino bianco e mescolate. A completa evaporazione del vino, aggiungete il succo di limone filtrato e poco dopo un mestolo di brodo vegetale.

Lasciate cuocere il riso il tempo necessario, aggiungendo un mestolo di brodo alla volta e solo dopo il completo assorbimento.

risotto di pesce
Riso crudo (foto da Pixxaby di allybally4b)

A cottura ultimata, aggiungete i gamberi, aggiustate di sale e il pepe e aromatizzate con una generosa grattata di scorza di limone bio.

Spegnete il fuoco, aggiungete i restanti 20 grammi di burro freddo di frigo e fate mantecate mescolando con delicatezza. Impiattate e completate i piatti decorando con i gamberi interi tenuti da parte in precedenza.