Risotto alla milanese vegano, ricetta alternativa di un classico della tradizione

Non non siamo per la tradizione immodificabile sempre e comunque. Questa versione vegana del risotto alla milanese è una vera tentazione gourmet ottima non solo per chi segue un regime privo di derivati animali.

Risotto milanese vegan ricetta veloce
Risotto milanese vegan (Foto di FomaA AdobeStock)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Forse per molti estimatori del famoso piatto della tradizione lombarda, milanese in particolare, potrebbe essere un abominio visto che la ricetta originaria con lo zafferano e il midollo dell’ossobuco viene messa in tavola ogni domenica come un’istituzione (o una pietra miliare).

Eppure negli anni, complice anche il diffondersi di una tendenza più attenta alle materie di origini animali e la voglia di puntare su ricette meno grasse e completamente vegane, si sono diffuse sempre più preparazioni alternative alle classiche spesso a base di derivati animali.

Ne è un esempio il risotto alla milanese in versione vegan. Vi va di provarlo? Vi sorprenderà.

Ingredienti e preparazione del risotto alla milanese vegan

Sulla ricerca di uno specifico vino vegano abbiamo già abbondantemente parlato qui, però ormai ogni cantina che si rispetti ha un vasto assortimento di questa tipologia di bevanda che rispetta una serie di requisiti normativi specifici.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Risotto porri e gorgonzola ricetta veloce
Zafferano (Foto di Mumtahina Tanni da Pexels)

INGREDIENTI

  • 320 g di riso integrale
  • 160 g di olio evo
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 litro di brodo vegetale (sedano, carota, patata e cipolla)
  • 1 bicchiere di vino bianco secco vegano
  • 1 bustina di zafferano
  • Noce moscata qb.
  • Sale qb.

PREPARAZIONE (circa 60 min)

Iniziare preparando il brodo vegetale mettendo a bollire per circa 1 ora la patata a dadini, sedano, carota e cipolla anch’essa tagliata a pezzi grossolani. Tenere poi da parte.

In una pentola a bordi alti mettere a rosolare la cipolla tritata finemente insieme all’olio (o margarina se si preferisce), infine aggiungere il riso lasciandolo tostare per qualche minuti (deve diventare traslucido) sempre continuando a mescolare.

Quando il riso diventa asciutto aggiungere un po’ di brodo alla volta e lasciar cuocere fino a completo assorbimento. Sfumare quindi con il vino bianco e aspettare che sfumi sempre muovendo il risotto nella pentola.

Che vini regalare a Natale classifica
Cena tra amici e parenti (Foto di Helena Lopes da Pexels)

Quando il riso è cotto al dente (circa dopo 10 minuti di cottura), aggiungere lo zafferano disciolto in un bicchiere di brodo caldo. Aggiustare di sale, noce moscata e pepe bianco. Se piace potete aggiungere anche qualche cucchiaio di Parmigiano vegano alla fine come tocco per insaporire.