Ristorante Da Vittorio, quanto costa il Natale li? Prezzo e menù del ristorante dei vip

Al Ristorante Da Vittorio a Natale abbiamo due ricchi menù per le festività di fine anno. Cosa potremo gustare ed a quale costo, per una grandiosa esperienza gastronomica.

Un tavolo apparecchiato al ristorante a Natale
Un tavolo apparecchiato al ristorante a Natale (Foto Canva)

Il Ristorante Da Vittorio a Natale propone qualcosa di veramente speciale. Questo rinomato locale, che appartiene ai fratelli Cerea, sorge a Milano all’interno della Torre Allianz, dove si trova al primo piano. E c’è anche lo spazio gemello di Brusaporto, in provincia di Bergamo, alla Cantalupa.

E non bisogna dimenticare come il locale della famiglia Cerea abbia ottenuto ben tre stelle Michelin. Insomma, siamo nella Champions League della gastronomia. Con altri locali che sorgono tra l’altro anche a St. Moritz e nelle lontane Saigon e Shanghai. Al ristorante Da Vittorio a Natale possiamo godere di bontà di quelle che veramente ci faranno leccare i baffi.

È previsto un menù base costituito dall’immancabile antipasto, con due primi piatti, un secondo e poi svariate specialità alle quali sarà davvero impossibile dire di no come secondo.

Ristorante Da Vittorio, il menù di Natale: quante specialità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Famiglia Cerea – Da Vittorio (@davittorioristorante)

Le portate previste dal menù natalizio Da Vittorio a Brusaporto è composto da:

  • antipasto: stuzzicappetito, hummus di ceci con ricciola candita, insalata di olive taggiasche e limone e baccalà con spuma di patate affumicate e trippe;
  • primi piatti: risotto con vongole e lime, polvere di pomodoro, crema di burrata e caviale d’aringa. Raviolo di zucca con sua riduzione e foie gras;
  • secondo piatto: tacchinella ripiena con patate, pancetta, cipolline e marroni;
  • dolci: Sbrisolona al cioccolato con zabaione al mandarino e gelato alla crema, panettone, torrone e cannoncini live.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il menù da Da Vittorio a Milano

Qui abbiamo quanto segue:

LEGGI ANCHE: Benedetta Parodi esagera per il pranzo di Natale | La pietanza è gigantesca ma… sicuramente super buona

  • antipasto: sfera di salmone e burrata agli agrumi con uova di salmone; ostrica con dressing al mandarino, scalogno e peperoncino ed una capasanta cruda e crema di mela affumicata, uno scampo al vapore con maionese leggera. Poi tartare di manzo vicciola e pralinato di nocciole, bao al vapore con agnello sfilacciato e salsa ai 5 pepi del mondo, terrina di faraona, foie gras e porcini e quiche di porri, taleggio, coulis di tuorlo e tartufo nero.
  • primo piatto: cannellone all’astice e salsa al pepe rosa;
  • secondo piatto: tacchinella ripiena servita con purè di patate;
  • dolci: panettone, torrone, zabaione e cantucci.

LEGGI ANCHE: Cosa si mangia a Natale da Cracco. Scopri il menu e prova a replicarlo

Nel primo caso, il pranzo di Natale Da Vittorio alla Cantalupa a Brusaporto il costo totale di un menù per una persona è di 240 euro, con inclusi vini e bevande ed escluso lo champagne. Non si conosce il prezzo DaV a Milano anche se è facile presumere che non ci si discosterà dal ristorante bergamasco.