Ritirati biscotti al cacao venduti dal noto supermercato: scatta l’allerta

Ritirati biscotti al cacao venduti dal noto supermercato: scatta l’allerta

LA PREPARAZIONE
di Marco

Consumatori allertati: i biscotti al cacao sono stati tolti dagli scaffali dei supermercati 

biscotti cacao ritirati
biscotti ritirati dagli scaffali (immagine a scopo illustrativo – Pixabay)

Quante volte ci siamo ritrovati a dover fare i conti con un richiamo alimentare? Magari, avevamo anche già acquistato o addirittura consumato quel prodotto e poi è stata resa pubblica la nota da parte del Ministero della Salute. Insomma, davvero una brutta situazione. Ed è successo ancora, stavolta con dei biscotti al cacao ripieni con della crema al cioccolato. Di seguito vi riportiamo tutte le informazioni per far sì che tutti possano controllare che non l’abbiano in dispensa o che non l’abbiano anche consumati. Vediamo di che tipo di prodotto si tratta nello specifico.

Richiamo alimentare: biscotti al cacao

Questa volta si tratta di biscotti ripieni di crema di cacao della coop. I suddetti dolcetti vengono prodotti dal gruppo Vicenzi. Ma adesso andiamo ancora più nel dettaglio per specificare bene di quale prodotto si tratta. Di seguito tutte le informazioni:

  • Nome del prodotto: Frolle ripiene con crema cacao
  • Marchio: Coop Italia S.C.
  • Lotti di produzione: 1070 – 1500 – 1690
  • Altri Lotti di produzione: 0690 – 0770- 0910
  • Marchio di identificazione del produttore: Vicenzi SPA
  • Produttore: Vicenzi SPA
  • Sede dello stabilimento: Via Forte Garofalo 1 – 37957 San Giovanni Lupatoto (VR)
  • Data di scadenza: 16/10/20 – 29/11/20 – 17/12/20
  • Altre date di scadenza: 09/09/20 – 17/09/20 – 20/09/20
  • Confezione: Da 200 grammi
  • Motivo del richiamo: Mancanza della dicitura “Può contenere latte”

Cosa c’è che non va? Come specifica il Ministero della Salute nella nota pubblicata nelle ultime ore, sulla confezione non sarebbe specificato che all’interno del prodotto c’è anche del latte. Questo potrebbe comportare gravi problemi alle persone intolleranti al lattosio: ecco, è per questo motivo che il prodotto è stato ritirato dal commercio. Chiunque abbia acquistato i suddetti biscotti è pregato di riportarli indietro: il negozio procederà tranquillamente con il rimborso della cifra spesa. E’ importante non mangiarne soprattutto se si è intolleranti al latte.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post