Ritirato dal supermercato il celebre gelato stecco, “Rischio allergene non segnalato”

Sul sito del Ministero della Salute è stato bloccato un noto gelato a stecco molto amato, sono a rischio le persone allergiche/intolleranti al glutine. Vediamo subito di cosa si tratta. 

Gelato stecco Decò ritirato mercato allergene non segnalato
Gelato stecco (Foto di 200 Degrees da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Altro prodotto bloccato nei giorni scorsi per etichettatura non conforme. Come riportato in Gazzetta ufficiale sul sito del Ministero della Salute Salute.gov, si legge “Indicata dicitura errata ‘SENZA GLUTINE’. Il prodotto include ingrediente contenente glutine (farina di frumento)“.

Ricordiamo che gli allergeni pericolosi per la salute umana sono 14, ovvero glutine, crostacei e prodotti a base di crostacei, uova e prodotti a base di uova, pesce e prodotti a base di pesce, arachidi, soia, latte, frutta a guscio, sedano, sesamo, senape, lupini, anidride solforosa e solfiti, molluschi.

Vediamo subito nel dettaglio di cosa si tratta e quale prodotto è stato bloccato in via precauzionale per non nuocere alla salute delle persone che soffrono di intolleranza o allergia grave al glutine. Facciamo chiarezza sul tema.

Marchio e lotti bloccati, attenzione massima

Essendo stato richiamato per la presenza di allergene glutine non segnalato in etichetta, sono a rischio solo i consumatori allergici/intolleranti alla sostanza. Tutti gli altri non hanno problemi nell’acquisto e consumazione del prodotto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

alimenti senza glutine
Alimenti senza glutine (foto di baibaz da AdobeStock Photo)

Il richiamo urgente fa riferimento alla denominazione di vendita 6 Lemon Stecchi con bastoncino di liquirizia. venduti in confezioni da 480 g (6X80 g).

I lotti segnalati in gazzetta sono i seguenti: TE2186 – LTE 2192 – LTE 2193 –LTE 2200 – LTE 2201, tutti con data di scadenza riportata al 05/2024.

Il marchio del prodotto e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Deco’ Italia S.c.a.r.l.

Mentre il produttore del gelato è la Eskigel S.r.l, con sede a Via Vanzetti 11- 05100 Terni (TR). Non è stato specificato invece il marchio di identificazione dello stabilimento/produttore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

Si consiglia di non consumare il prodotto se già a casa e soggetti ad allergia/intolleranza al glutine ma di riportare il prodotto nel più vicino punto vendita per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale come previsto dalla legge nazionale in materia.

Nella nota ministeriale si avverte che l’operatore del settore alimentare deve inoltre provvedere al richiamo cioè, è obbligato ad informare i consumatori sui prodotti a rischio, anche mediante cartellonistica da apporre nei punti vendita.