Ritiro urgente per rischio chimico: nel mirino noto integratore per il benessere femminile

Il Ministero della Salute ha bloccato un noto integratore noto per il mantenimento del tessuto osseo femminile.

Nuovo doppio ritiro integratore Nutriva e formaggio Bolzano dettagli
Integratore alimentare (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

Questa settimana il Ministero si è dato davvero da fare con i ritiri alimentari, anche oggi segnaliamo altri due prodotti bloccati sul mercato.

Il primo è un integratore alimentare che favorisce il mantenimento del tessuto osseo e contribuisce all’assorbimento e utilizzo di calcio e fosforo. Si tratta di Nutriva +D OSTEO, un’associazione di minerali e vitamina D3 utile al mantenimento di ossa sane e forti, fonte di calcio e magnesio organici con elevata biodisponibilità. Il motivo risiede nella presenza oltre i limiti dell’ossido di etilene. Vediamo il lotto specifico ed scopriamo il secondo prodotto bloccato.

Prodotti bloccati, ossido di etilene ed Escherichia Coli i colpevoli

La raccomandazione è sempre la stessa, non consumare i prodotti se già presenti in casa e riportarli nel punto vendita per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale.

Allerta alimentare ritirati 5 nuovi prodotti al supermercato dettagli
Imparare a leggere l’etichetta serve (Pinterest)
  • L’integratore Nutriva +D OSTEO è prodotto da Natural Way Laboratoires sito in via Centoarte 115, 37013 Caprino Veronese (VR). Il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Cabassi&Giurati Spa. Il lotto incriminato è il P16907A con data di scadenza al 04/2024 ed è venduto in confezioni da 50 cps.
  • Schittkase – Formaggio da taglio “Natur”, il marchio del prodotto è Hof zu Fall – Formaggio da taglio “Natur”. Il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Caseificio Hof zu Fall mentre il nome del produttore è Rier Joahim, con sede dello stabilimento in via San Valentino 16 a Castelrotto (BZ). Il formaggio è venduto a forme da 2 kg, ed il lotto in questione è il 622 03.09.2021 con data di scadenza indicata al 12 ottobre 2021. Il motivo del richiamo è legato alla presenza di Escherichia Coli produttori di Shiga-toxin STEC.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Allerta alimentare, Esselunga ritira d’urgenza tre prodotti: “Frammenti di vetro all’interno”

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

Massima avvertenza quindi per questi due prodotti che il Ministero ha già disposto a bloccare nei punti vendita facendo appendere come prevede la legge anche gli annunci tramite cartelloni che indicano l’avvenuto richiamo.