Rotolini di mortadella in 3 versioni, l’antipasto perfetto per le feste di Natale

Rotolini di mortadella in 3 versioni, un semplice e delizioso antipasto ideale da portare in tavola a Natale. Come realizzarlo in pochi minuti.

rotolini mortadella 3 versioni ricetta
I rotolini di mortadella in 3 versioni (foto pinterest @fattoincasadabenedetta.it)

I rotolini di mortadella in 3 versioni sono dei deliziosi finger food, ideali da portare in tavola per le feste natalizie.

Buoni e golosi, questi antipasti stupiranno i vostri ospiti, proprio perché il ripieno è in 3 versioni diverse: ricotta e pesto di pistacchio, gorgonzola e nocciole e formaggio cremoso con granella di pistacchi.

Una ricetta semplicissima da realizzare e bella da vedere, questo antipasto è davvero quello che ci vuole per rallegrare le vostre tavole natalizie!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questi finger food.

Rotolini di mortadella in 3 versioni, ingredienti e procedimento

I rotolini di mortadella si conservano in frigorifero per 2 giorni al massimo. Se volete potete sbizzarrirvi e modificare gli ingredienti per il ripieno come preferite.

rotolini mortadella 3 versioni ricetta
I rotolini con gorgonzola e granella di nocciola (foto Pinterest @chetochefmiky.blogspot.it)

INGREDIENTI

  • 300 gr di mortadella (tagliata in fette spesse)
  • 100 gr di formaggio cremoso
  • 100 gr di gorgonzola
  • 120 gr di ricotta
  • 20 gr di granella di pistacchio
  • 20 gr di nocciole tritate
  • 25 gr di pesto di pistacchio
  • 15 gr di formaggio grattugiato

Per guarnire:

  • 10 ml di olio d’oliva
  • Pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare i nostri rotolini iniziamo prendendo una ciotolina e versando la ricotta, il formaggio grattugiato e il pesto di pistacchio. Mescoliamo e poi teniamo da parte.

Prendiamo ora un’altra ciotola e versiamo il gorgonzola con le nocciole tritate, mescoliamo e teniamo sempre da parte. Infine, prendiamo un’ultima ciotola e versiamo il formaggio cremoso e la granella di pistacchio, mescoliamo e teniamo da parte.

Ora su un piano stendiamo della pellicola trasparente e sopra mettiamo la prima fetta di mortadella, sistemiamo i bordi con un coltello e versiamoci sopra il composto con ricotta e pesto di pistacchio. Arrotoliamo con delicatezza e avvolgiamo bene con la pellicola.

Ripetiamo poi la stessa operazione stendendo sulla pellicola la seconda fetta di mortadella, mettendo però il composto con la crema di gorgonzola e nocciole, e poi con la terza fetta e il formaggio cremoso al pistacchio.

Mettiamo i tre rotoli a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti, dopodiché togliamo la pellicola e con un coltello a lama liscia tagliamo i rotoli in tanti rotolini dello spessore di circa due centimetri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Antipasti centrotavola di Natale, l’idea furba che non può mancare

rotolini mortadella 3 versioni ricetta
I rotolini con formaggio cremoso e granella di pistacchio (foto Pinterest @oggicucinamirco.it)

Disponiamo quindi i rotolini in un piatto e prima di servire decoriamo con nocciole, pistacchio tritato e una macinata di pepe.