Ruggine e Calcare sulla rubinetteria: puoi eliminarle con questo ingrediente

0
19
Ruggine e Calcare sulla rubinetteria: puoi eliminarle con questo ingrediente (Fonte foto: Pixabay)
Ruggine e Calcare sulla rubinetteria: puoi eliminarle con questo ingrediente (Fonte foto: Pixabay)

Ruggine e Calcare sulla rubinetteria, come eliminarle? Ecco qui alcuni rimedi da adottare attraverso l’uso di questi semplici ingredienti

Ruggine e Calcare sulla rubinetteria: puoi eliminarle con questo ingrediente (Fonte foto: Pixabay)

La pulizia della rubinetteria è una delle mansioni che rientrano nelle faccende domestiche nella nostra quotidianità. Probabilmente rappresenta anche una delle faccende più impegnative e noiose, ma è necessario in ogni caso procedere alla loro pulizia! Amiamo tutti il profumo di pulito che circonda la nostra casa e siamo soddisfatte quando anche la rubinetteria è di un argento brillante. Può capitare però di imbattersi nella presenza di ruggine o di eccessivo calcare; cosa fare in quel caso? Prima di agire con l’utilizzo di prodotti chimici aggressivi, provate ad utilizzare questo semplice ingrediente: resterete stupiti!

 

LEGGI ANCHE: Come rimuovere le macchie dal materasso: i rimedi infallibili

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE INSTAGRAM >> Lo trovi proprio qui 

Ruggine e Calcare sulla rubinetteria? Come rimuoverlo con questi semplice ingrediente

Piccolo nella forma, ma dalle grandi proprietà e potenzialità è il limone il nostro alleato! Un rimedio della nonna potremmo dire, ebbene si perché il suo utilizzo e le sue proprietà sono note a molti. L’acido citrico aiuta a sciogliere le incrostazioni ed inoltre è in grado di donare di nuovo splendore alla nostra rubinetteria. Come utilizzare quindi il limone per rimuovere quella ruggine e quel calcare sedimentato sulla nostra rubinetteria? Il consiglio è quello di premere il succo di limone direttamente sulla superficie da trattare e lasciare agire per qualche minuto per poi asciugare con un panno asciutto. Il limone è infatti un anticalcare naturale ed è inoltre rinomato per la sua azione disinfettante, che di questi tempi diciamocelo, non basta mai! Se le macchie di ruggine dovessero persistere, è possibile unire il limone a dell’aceto bianco, lasciare agire e poi asciugare. Oppure potete unire il succo di limone al sale: bisogna cospargere la superficie da trattare con del sale e delle gocce di succo di limone e far agire per 24 ore dopodiché bisogna risciacquare con acqua fredda e tamponare con un panno morbido. Come potete notare si tratta di semplici rimedi da adottare con l’impiego di ingredienti che nella dispensa di casa abbiamo tutti!