Rustici di pasta sfoglia e melanzane, l’idea furba per l’antipasto goloso

Con la pasta sfoglia si può creare una ricetta sfiziosa in pochissimo tempo, provate questi mini rustici con le melanzane. Idea furba per un antipasto goloso.

ricette di rustici di pasta sfoglia veloci
Rustici di pasta sfoglia (foto da Pixabay di pattyjansen)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Con la pasta sfoglia, si sa, è possibile dare vita a tantissime ricette gustose e sfiziose che si preparano nel giro di pochissimo tempo.

Si tratta molto spesso di ricette svuota frigo, quindi che si inventano al momento basta aprire la dispensa, capire cosa c’è a disposizione e cosa magari deve essere consumato per non finire nella pattumiera. Se però siete in cerca di idee precise ecco allora che vi proponiamo di seguito la ricetta per dei mini rustici salati di pasta sfoglia con melanzane, un tripudio di sapore per un antipasto golosissimo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mini rustici di pasta sfoglia ripieni di melanzane

Croccanti e friabili, questi mini rustici di pasta sfoglia ripieni di melanzane sono ideali per una cena tra amici, per creare un antipasto d’effetto e stupire i commensali con piatto semplice ma squisito.

melanzane fritte
Melanzane fritte (foto da Pixabay di utente 1259483)

INGREDIENTI

  • 2 rotoli pasta sfoglia rettangolare
  • 1 melanzana rotonda grande
  • 150 g polpa di pomodoro
  • 1 uovo
  • 150 g di provola
  • Sale qb.
  • Olio extravergine d’oliva qb.
  • Pangrattato qb.
  • Olio di semi di girasole qb.
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • Semi di sesamo qb.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Lavate la melanzane e privatela del torsolo, tagliatela a fette di circa 1 cm quindi salate le fettine e asciugatele per bene. Fatele friggere in abbondante olio di semi caldo fino a quando saranno ben dorate. Lasciatele poi scolare in un piatto con carta assorbente.

Da parte in una terrina mescolate la polpa di pomodoro con sale, un filo di olio e il basilico fresco. Stendete direttamente in teglia coperta da carta forno la prima delle due paste sfoglia.

Cominciate ad adagiare le fettine di melanzane a mo’ di rosa, avendo cura di distanziarle di circa 5 cm le une dalle altre. Su ognuna di esse adagiate un cucchiaio di polpa di pomodoro, un cubetto di provola precedentemente tagliata e una spolverata di pan grattato.

Ricoprite con l’altra pasta sfoglia stesa e aiutandovi con un coppa pasta ritagliate tanti piccoli rustici. Chiudete ermeticamente i bordi arrotolandoli leggermente su se stessi, mentre con la sfoglia in eccesso create delle striscioline con cui creare delle decorazioni.

polpa di pomodoro
Polpa di pomodoro (foto da Pixabay di TJENA)

Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e concludete decorando con i semi di sesamo. Fate cuocere in forno già caldo a 200° per 20 minuti o comunque fino a doratura.