Sal De Riso la prepara così, la sua ricetta della frittata di spaghetti è speciale

Il pastry chef Sal De Riso ha svelato la sua ricetta della frittata di spaghetti. Il pranzo al sacco preferito dai campani lui lo prepara così.

Sal de Riso ricette
Sal De Riso (foto dall’account Instagram dello chef)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La frittata di spaghetti è un piatto tradizionale campano; nato come piatto di recupero per non buttare la pasta avanzata, oggi è il pranzo al sacco che più si prepara per pic nic o gite fuori porta.

Tante e diverse le varianti, la classica è bianca preparate con uova e formaggio, ma si prepara anche con l’aggiunta di salsa di pomodoro e altri ingredienti come prosciutto e formaggio. Il pastry chef Sal De Riso re della pasticceria in Costiera Amalfitana, pur privilegiando la preparazione di dolci, da buon campano sa preparare una frittata di maccheroni, la sua ricetta però è diversa da quella della tradizione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Frittata di spaghetti, la ricetta di Sal De Riso

Che sia per una pic nic in montagna o per una giornata al mare, vediamo nel dettaglio come preparare la frittata di spaghetti seguendo la ricetta di Sal De Riso.

sal de riso frittata di spaghetti
Sal de Riso nel suo laboratorio (foto da Instagram di @salderiso)

INGREDIENTI

  • 400 g spaghetti
  • 5-6 uova
  • 300 g di mortadella
  • 200 g di caciocavallo
  • 100 g di parmigiano
  • 50 g di pistacchi di Bronte
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per iniziare, mettete la pentola dell’acqua sul fuoco e quando sarà arrivata a bollore calate gli spaghetti e lasciateli cuore. Nel frattempo, in una terrina capiente sbattete le uova e aggiungete la mortadella tagliata a cubetti, quindi il caciocavallo sempre tagliato a dadini, i pistacchi di Bronte tritati grossolanamente e, infine, il parmigiano. Mescolate tutti gli ingredienti come se fossero, appunto, una frittata.

Quando gli spaghetti saranno al dente scolateli e lasciateli intiepidire in una bowl con un filo di olio. Una volta intiepiditi, unite gli spaghetti nella terrina con le uova e gli altri ingredienti e mescolate con delicatezza.

Prendete una padella dal diametro di 26 cm (vanno bene anche più piccole, semplicemente avrete più frittate, ndr.), aggiungete due cucchiai di olio evo, fate scaldare e poi calate l’impasto all’interno. Fatelo cuocere a fuoco lento per 5 minuti e copritelo con un coperchio.

frittata di spaghetti napoletana
Frittata di spaghetti (foto da adobestock di denio109)

Trascorso questo tempo, aiutandovi con un piatto girate la frittata, aggiungete un altro po’ di olio e rimettete la frittata in padella. Lasciate cuocere per altri 5 minuti a fuoco lento.